Di Maio: se Lega frena su dl Famiglia cerca pretesto per crisi

Adjust Comment Print

"E se non vogliono bene all'Italia non ne abbiamo bisogno".

"L'arroganza e la supponenza di Salvini mi ricorda quella di Renzi". "Chiedete a chi aggredisce, all'aggressore". Di poco, perché non si veda troppo, che non sia mai che poi si passi per vigliacchi. Fontana si è anche recato a Monte Sant'Angelo per l'inaugurazione della sede della Lega "Salvini" in via Fandetti. "C'è un clima di intolleranza verso di me e della Lega".

Tappa a Masnada, Conti in rosa
Così sul rettilineo finale Masnada si è preso la tappa e Conti la classifica generale . A vincere sul traguardo di San Giovanni Rotondo , è stato Fausto Masnada .

E la classica giornata delle frecciate (che si ripete pedissequamente da alcuni mesi a questa parte) è proseguita anche su un altro fatto di cronaca che è andato a toccare un esponente e rappresentante della Lega: il sindaco di Legnano Gianbattista Fratus (ma anche assessore alle opere pubbliche Chiara Lazzarini e l'assessore al bilancio e vicesindaco del comune di Legnano Maurizio Cozzi). "Non posso dire che e' tutto tranquillo, perche' loro hanno preso molto sul personale la questione di Siri che invece e' una questione legata alla corruzione e non personale", ha aggiunto. Oggi - dice il leader di Fi a Mattino 5 - le cose che sono venute fuori sono miserrime e tutte discutibili.

Ad intervenire saranno il segretario della Camera del lavoro Massimo Bonini, il presidente nazionale della Fiap (la federazione della associazioni partigiane) Mario Artali, il presidente di Aned Milano Leonardo Visco Gilardi e Carlo Ghezzi della segreteria nazionale Anpi. E, conclude il giornalista, "nella gerarchia delle priorità del personaggio al primo posto c'è sempre se stesso".

Comments