Pullman fuori strada in Germania, morta donna trentina

Adjust Comment Print

L'unica vittima del grave incidente, che ha provocato nove feriti gravi, è Cristina Pavanelli, 63 anni, di Baselga del Bondone, un paese alle porte di Trento. La tragedia è avvenuta domenica pomeriggio mentre il mezzo viaggiava lungo l'autostrada A9 nei pressi di Bad Dürrenberg, vicino a Lipsia. Secondo le prime indagini la causa sarebbe stata un colpo di sonno dell'autista, che risulta fra le persone gravemente ferite, ha riferito un portavoce della polizia a Dpa.

Di preciso, erano 75 le persone a bordo, rimaste tutte ferite tranne una: una donna che nell'impatto ha trovato la morte.

Sul Flixbus, insieme a Cristina Pavanelli, anche il figlio e la figlia, rimasti feriti ma non in pericolo di vita.

Anticipazioni Uomini e Donne trono classico: Andrea Zelletta e l’eliminazione a sorpresa
Nei camerini, al termine della precedente puntata, lui esprimerà i suoi dubbi: "Io non voglio una ragazza che sia superficiale". La scelta di Angela Nasti , Andrea Zelletta e Giulia Cavaglia verrà registrata lunedì 27 maggio .

Come ricostruiscono i giornali trentini, la donna era in viaggio di piacere. Cristina, che era diventata vedova due anni fa, infatti era appassionata di volley. La signora, era a bordo di un pullman Flixbus, in viaggio da Berlino verso Monaco, che è uscito di strada ribaltandosi nell'erba. Sono intervenute diverse squadre di soccorso, 31 mezzi dei vigili del fuoco, 56 ambulanze e polizia, sono stati utilizzati otto elicottero.

Nell'incidente è rimasto ferito anche l'autista del pullman che non è ancora in condizioni di fornire la sua versione dei fatti alle forze dell'ordine.

"La nostra solidarietà va ai passeggeri, ai conducenti, alle loro famiglie e ai loro amici", ha dichiarato la compagnia Flixbus, come riporta la Bild.

Comments