Eliana Michelazzo, Pamela Prati a sorpresa prende le distanze: lascia l'agenzia Aicos

Adjust Comment Print

Cosa succederà dopo che il castello di carte cadrà? Eliana Michelazzo, la titolare dell'agenzia Aicos Management e manager di Pamela Prati (presidente dell'agenzia stessa), dirà la verità a "Live Non è la d'Urso" mercoledì 22 maggio: "Mark Caltagirone non esiste. Mi ha detto che ci saremmo sposati subito e io mi sono sentita sposata, anche se non l'ho fatto". Incredibile l'attesa per la puntata di "Live - Non è la D'Urso" che andrà in onda questa sera, soprattutto in seguito alle ultime dichiarazioni di Barbara D'Urso: "Anche Eliana è una vittima". Intanto però si stanno anche ritorcendo contro Eliana Michelazzo, che ha tagliato i ponti con la socia Pamela Perricciolo e con l'assistita Pamela Prati. Ma ecco qualche anticipazione.

"Come fate voi a dire che non esiste?". In lacrime, come se avesse all'improvviso avesse preso coscienza, si è resa conto di aver amato per anni Simone Coppi, un uomo mai esistito: "Mi scriveva cose bellissime, mi sono annullata per dieci anni".

E' davvero una brutta brutta storia quella che ancora non ha finito di regalare colpi di scena nelle ultime ore. La Prati non è più la direttrice dell'agenzia della Michelazzo, a farlo sapere è stato il suo avvocato tramite un comunicato stampa: "Con la presente nota si informa che, la scrivente Avv. Ora ho paura, non voglio contatti con nessuno, dovrei andare all'aestero o in un posto isolato dal mondo come un convento o la casa del Grande Fratello".

Giudice sportivo, squalificati Allan e Koulibaly. Due giornate a Montella
Montella salterà una delle gare cruciali nella lotta salvezza del campionato che si concluderà proprio dopo i 90′ di domenica 26 maggio 2019.

L'agente di Pamela Prati, Eliana Michelazzo, pare aver deciso di vuotare il sacco. Numerose indiscrezioni sostengono che la Michelazzo, nella serata appena trascorsa, avrebbe dovuto partecipare alla puntata del Grande Fratello 16 per scoprire se la produzione del reality avesse acconsentito ad un suo eventuale ingresso. Chi si nasconde dietro quei profili? "Sarà un tragitto lungo per Eli, ma l'importante è che riesca a stare bene psicologicamente e che riesca a dissociarsi da quella vita che pensava fosse reale, per una grande mancanza di affetto". Ma se Eliana finisse davvero nella Casa di Cinecittà sarebbe uno scandalo nello scandalo, la decisione più che geniale potrebbe rivelarsi un boomerang.

Alla domanda sul fantomatico Mark Caltagirone, tuttavia, anche Maria non è apparsa del tutto convincente.

Comments