Giudice sportivo, squalificati Allan e Koulibaly. Due giornate a Montella

Adjust Comment Print

La sua presenza è fondamentale anche a livello di personalità, tanto più alla luce dell'assenza in panchina di Montella (dovesse esser accolto il ricorso, al massimo, le due giornate diventeranno una) che dovrà seguire la sfida da lontano.

Il giudice sportivo della Serie A ha squalificato dieci giocatori in vista dell'ultima giornata di campionato. Montella salterà una delle gare cruciali nella lotta salvezza del campionato che si concluderà proprio dopo i 90′ di domenica 26 maggio 2019. Inibito fino al 31 maggio anche il club manager, Giancarlo Antognoni, per le espressioni offensive rivolte agli ufficiali di gara nella stessa occasione.

De Rossi, Ranieri chiede un favore ai tifosi
Ranieri spiega: "Non ho mai pensato di farlo entrare, lo voglio pronto per domenica perché sarà la sua festa". Lui ha tutto per imporsi, è un giocatore completo.

Da segnalare i tre turni di stop inflitti a Federico Barba del Chievo Verona "per essersi reso responsabile di un fallo grave di gioco; per avere, al 38' del secondo tempo, all'atto del provvedimento di espulsione, rivolto al Direttore di gara un'espressione ingiuriosa". Una giornata a Federico Bernardeschi e Blaise Matuidi (Juventus), Giuseppe Pezzella e Marvin Zeegelaar (Udinese), Joaquin Correa (Lazio), Hans Hateboer (Atalanta), Kalidou Koulibaly e Allan (Napoli) e Mariusz Stepinski (ChievoVerona).

Comments