Sarri: ''Futuro? Voglio sapere se il Chelsea è contento di me''

Adjust Comment Print

La linea che "il nuovo tecnico sarà annunciato dopo una finale europea" è tra le più battute tra gli addetti ai lavori e visti i rumors della volontà del Chelsea di esonerare l'allenatore italiano per affidare la squadra a Lampard, l'accostamento ai bianconeri viene naturale. "Non mi voglio sentire giudicato per gli ultimi 90', ma per gli 11 mesi che ho fatto". O sei felice del mio lavoro o non lo sei. Sono stati diversi i motivi di screzio tra Sarri e il club quest'anno: tra tutti il caso del portiere Kepa, che gli mancò di rispetto per una sostituzione non gradita, e ultimamente le sue critiche al viaggio in America del Chelsea, in un'amichevole contro i New England Revolutions che è costato un grave infortunio al giocatore Loftus-Cheek.

Migranti: Salvini diffida Sea watch, non entri in Italia
A dirlo all'ANSA è il comandante della Sea Watch 3 , Arturo Centore. È autrice del libro "Belice" (Infinito edizioni, 2018). Le morti registrate in quel tratto di mare sono circa 300.

Leggi anche -- Juventus, il punto a centrocampo: due 'Big' salutano con Allegri? Dobbiamo parlare della situazione, ma è normale farlo a fine stagione. Tempo una settimana e se ne dovrebbe sapere di più. Ho ancora due anni di contratto, non ho contatti con altri club. Non capisco perché, visto che negli ultimi 2 anni il City ha vinto tutto ed ha uno stile di gioco simile a quello che ho in mente io, penso che possiamo giocare il mio tipo di calcio anche qui in Inghilterra. Infine sul futuro di Sarri e sull'ipotesi Juve: "Mi sorprenderebbe il suo addio".

Comments