Tennis, Nadal vince al Foro Italico

Adjust Comment Print

Una vittoria netta, che conferma chi è ancora il padrone della terra rossa nonostante un inizio stagionale non esaltante. Djokovic e Nadal pronti a dare per l'ennesima volta spettacolo. Aveva detto così Rafael ad un intervistatore che gli imputava una scarsa condizione a poche settimane dal Roland Garros. Può fermarlo lo stesso Djokovic, che ci ha provato a Roma ma che ha pagato la fatica per le due partite di giovedì e per le due maratone contro Del Potro (quarti) e Schwartzman. Ho giocato bene anche nel secondo set che ho perso. Grazie ad un buon rendimento al servizio - che gli garantirà 7 ace in tutto il match - e con il dritto, Djokovic riesce a tenere testa a Nadal. Ma nel terzo Rafa fa il break in apertura, 5° e 7° gioco. Troppe le cinque ore ed oltre di match disputate dal serbo prima dell'ultimo atto, troppe per pensare di poter impensierire un Nadal che ha passeggiato nei turni precedenti, ritrovando lo smalto dei giorni migliori.

"Sono molto contento, una vittoria molto importante per me".

Napoli, Ancelotti svela una clausola del contratto ma nessun giallo: resterà
Il problema per Ancelotti , nel caso dovesse decidere di andare via, sono le pesanti penali che dovrebbe pagare. "Non saremo condizionati nella prossima partita, ci sta di perdere a Napoli , anche se non in questo modo.

Il super giovedì, così battezzato dagli organizzatori, ha lasciato parecchi strascichi anche tra i tennisti: Fognini non ha usato mezzi termine contro il direttore del torneo Palmieri invitandolo a lasciare l'incarico, mentre Thiem si è scagliato contro tutti lamentandosi di aver ricevuto un trattamento indecente tra mancate comunicazioni e un traffico incessante per la concomitante finale di Coppa Italia. Stefanos resta aggrappato con tutte le sue forze da autentico campione ma Rafa, da quel fuoriclasse che è, non gli concede nemmeno lontanamente una chance di rientrare in partita e si guadagna la sua undicesima finale al Foro italico.

Comments