Elezioni europee: la Lega è primo partito a Riace e Lampedusa

Adjust Comment Print

"Da domani si lavora", ha aggiunto.Luigi Di Maio "lo sento già oggi" e i temi dai quali ripartire sono "il fisco, con la riduzione delle tasse, prima di tutto", ha spiegato Salvini. È un dato straordinario quello che si delinea con le proiezioni, ma il balzo in avanti compiuto in un solo anno per giunta stando al governo (condizione che ovunque penalizza i leader politici) è clamoroso e ha un solo precedente in così breve tempo: quello che portò il Pd dal 25,43% al 40,82% dalle politiche 2013 alle europee 2014. Il più votato nelle preferenze è proprio il leader del Carroccio, che ha avuto 67 voti. E' forse questo uno dei dati che meglio testimoniano l'affermazione della Lega, ma soprattutto di Salvini, eroe strapaesano che segna un ulteriore record: mai a memoria d'uomo era accaduto un fatto del genere nelle elezioni italiane. Gli altri candidati alla carica di primo cittadino sono l'ex vicesindaco Maurizio Cimino, sostenuto da Forza Italia e dalla lista Riacepuntozero, e Antonio Trifoli, un ex vigile urbano che gode invece dell'appoggio della lista Riace Rinasce.

Francesco Chiofalo, le sue condizioni dopo l’operazione
Si riferiva a Antonella Fioredelisi alla quale, un paio di giorni fa, ha dedica un post con dedica: " E chi ti lascia più! ". Proprio lui, però, non ha mai perso la forza di rialzarsi sorridendo sempre più alla vita.

Continuerà senz'altro la battaglia nelle aule dei tribunali per Mimmo Lucano. Per il futuro, le idee più o meno chiare le ha. Ma a livello personale - ha concluso Lucano - spero anche che il mio esilio finisca. Si muoveranno all'interno di una squadra che le sosterrà. "Ovviamente, se le posizioni politiche saranno quelle di sostenere la Lega, sarò completamente antitetico, perché io faccio parte di un'idea di onda rossa che vuole credere che si possano costruire società senza barriere, società dove, come dice Papa Francesco, le barriere non fanno vedere orizzonti".

Comments