Possibile presenza di frammenti di plastica: Aia ritira due lotti di prodotti

Adjust Comment Print

L'avviso è stato diffuso anche dal ministero della Salute e da Coop, precisando che il richiamo riguarda solo le Spinacine in confezione da 220 grammi e i punti vendita della regione Toscana. Il problema, viene spiegato, è è stato rilevato "a seguito delle procedure di autocontrollo che vengono svolte nei siti produttivi". Non sono esclusi rischi per la salute in caso di ingestione (pericolo soffocamento). AIA si scusa con i propri clienti e consumatori per qualsiasi inconveniente causato da questo richiamo volontario.

Ad essere a rischio sono le Spinacine Aia (sia da 220 grammi sia da 440) con il lotto n° 07258020 e la data di scadenza 8 giugno 2019 e le cotolette di tacchino Bigger XXL da 280 gr, con lotto n° 07258011 e data di scadenza 8 giugno 2019.

Corriere di Torino - Lo show di Cr7
La telecronaca sarà affidata ad Alberto Rimedio , Fabio Caressa e Pierluigi Pardo con, a bordo campo, Gigi Ross con Cristina Chiabotto .

Il richiamo per le spinacine di pollo e tacchino e quello per le Bigger cotolette XXL di tacchino. La scadenza di questi prodotti è quella dell'8 giugno 2019. Chiunque abbia comprato confezioni dei due prodotti AIA può riconsegnarle nel punto vendita di acquisto dove potrà sostituire il prodotto o chiedere un rimborso. Per tale ragione l'azienda Aia SpA comunica la decisione del richiamo Spinacine Aia a scopo precauzionale per possibile presenza di frammenti di plastica in due lotti di confezioni del prodotto panato come riporta Notizia Oggi Vercelli. E' anche possibile contattare l'azienda Aia tramite l'indirizzo e-mail[email protected].

Comments