Grecia-Italia, le probabili formazioni. In attacco ci sarà Quagliarella, in porta Sirigu

Adjust Comment Print

L'Italia di Roberto Mancini scende in campo allo Stadio Olimpico di Atene contro la Grecia nella terza gara valida per le qualificazioni e Euro 2020. L'ultima partita disputata, però, è stata quella di fine maggio con la Turchia, un'amichevole, finita male: 2-1 per gli avversari, ma il risultato lì conta fino ad un certo punto. La Grecia ha cambiato la qualità del gioco negli ultimi mesi - ha detto in conferenza stampa -. Fortounis da trequartista, Masouras e Koulouris in avanti.

Nessun giocatore del Milan tra i titolari, sia Alessio Romagnoli che Gianluigi Donnarumma dovrebbero partire dalla panchina: potrebbero avere spazio a partita in corso, ma più verosimilmente saranno titolari martedì 11 giugno contro la Bosnia.

La 16enne Carmen Pierri trionfa a The Voice Of Italy 2019
Il cantautore napoletano è stato il primo a scommettere su di lei, fortemente convinto del suo talento. "Mi ha trattato come una figlia, prima che come un'artista".

COME ARRIVA L'ITALIA - Un 6-0 e un 2-0 nel nuovo anno, uno al Liechtenstein e uno alla Finlandia. Primi nel girone, proprio davanti alla Grecia, gli azzurri sono i candidati principali ovviamente a vincere il proprio gruppo di qualificazione e strappare un pass per Euro2020. Hanno altri due che giocano nel Benfica. La manovra ha equilibrio e sicurezza, supportata dallo slancio di Palmieri sulla sinistra, dagli inserimenti di Barella e da Insigne che tra le linee fa quello che vuole, compreso il magnifico destro a giro del 2-0, dopo aver fatto fuori prima Samaris e poi Manolas. A dispetto dell'età e degli infortuni sofferti ne finale di stagione, saranno ancora Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini i titolari al centro della difesa, con Salvatore Sirigu a difendere la porta.

ITALIA (4-3-3): Sirigu; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Emerson (dal 23′ st De Sciglio); Verratti (dal 36′ st Pellegrini), Jorginho, Barella; Chiesa, Belotti (dal 39′ st Bernardeschi), Insigne.

Comments