Putin: 'Pronti a non prorogare il trattato sul nucleare'

Adjust Comment Print

Dal caso Huawei ad altre guerre commerciali, senza escludere guerre vere: il leader del Cremlino Vladimir Putin al fianco del suo "amico" e collega Xi Jingping, non le manda a dire agli Stati Uniti.

Al forum Economico Internazionale di San Pietroburgo, la Davos russa, Putin evidentemente gioca in casa. A sua volta il cinese Xi ha espresso un tono più conciliante, chiedendo alle autorità mondiali di proteggere il sistema commerciale multilaterale globale. "L'estensione del New Start - ha detto Putin - è in agenda".

La 16enne Carmen Pierri trionfa a The Voice Of Italy 2019
Il cantautore napoletano è stato il primo a scommettere su di lei, fortemente convinto del suo talento. "Mi ha trattato come una figlia, prima che come un'artista".

"Un invito da cogliere al volo" secondo Luigi Scordamaglia, numero uno di Filiera Italia quello lanciato oggi da Vladimir Putin durante il forum economico di San Pietroburgo. Il presidente russo ha infatti affermato che se l'Unione europea comincerà a cancellare le sanzioni contro la il suo paese, Mosca farà dei passi per andare verso la controparte.

Telesur riporta che il presidente cinese Xi Jinping ha detto ai media russi che la Cina lavorerà con la comunità internazionale per svolgere un ruolo costruttivo con il Venezuela e aiutare il paese a riprendere il più presto possibile un normale percorso di sviluppo.

Comments