Guardiola a New York per la seconda squadra del City, ma…

Adjust Comment Print

"Ritengo che non esista un posto migliore della Premier dove allenare".

Calciomercato Juventus Guardiola| Più volte Pep Guardiola è stato accostato alla Juventus, ma stavolta lui stesso ci ha tenuto ancora una volta a ribadire come il suo futuro non sarà assolutamente lontano da Manchester, sponda City.

L'allenatore del Manchester City ha rilasciato una breve videointervista ai canali del club in cui ha escluso categoricamente il passaggio alla Juventus: "Ho allenato in diversi Paesi, ma in Italia c'è un clima particolare".

Meteo, ondata di caldo: il Ministero lancia il piano allerta
La qualità dell'aria per la giornata di oggi è buona, con una media giornaliera di particolato sospeso pari a 5,3 µg/m³. Lungo le coste, l'azione mitigatrice del mare tampona l'escalation della temperatura su valori meno intensi di caldo .

Futuro? Il meglio deve ancora venire. L'Inghilterra non è come la Spagna o la Germania. "Non sono stato in altre Nazioni, ma penso che in Italia la situazione è abbastanza simile alla Spagna". "Anche io ho la maglia azzurra, sono uno di voi, sono uno del City". La nostra idea è quella di giocare sempre con la palla, a livello difensivo la priorità è recuperarla. Questo è un club che crede in un determinato tipo di gioco, crea in un'idea di calcio.

"Il primo anno non andammo benissimo: fummo sconfitti in Champions dal Monaco, in Premier League non andavamo bene, ma continuavamo ad avere il supporto della gente". Chissà se veramente Guardiola sia atterrato a Milano, quel che è certo è che la speranza, per i tifosi juventini resta viva. I Citizens appaiano una casa più che confortevole per il tecnico, che si trova alla loro guida da tre stagioni e li ha condotti nelle ultime due alla vittoria del titolo di campioni d'Inghilterra.

Comments