Ufficiale, la Roma non parteciperà all’ICC 2019: al suo posto la Fiorentina

Adjust Comment Print

La sorpresa era la partecipazione all'International Champions Cup, kermesse estiva che darà sicuramente lustro al marchio Fiorentina nel mondo ma che, calendario alla mano, si intersecava proprio con le date del ritiro viola. Una rinuncia che nasce dall'impegno dei giallorossi nei turni preliminari di UEFA Europa League, che prenderanno il via nel mese di luglio. Tra queste avrebbe dovuto esserci la Roma ma i giallorossi sono stati costretti a fare un passo indietro a causa dei turni preliminari di Europa League che li vedranno impegnati già a partire da luglio. "Abbiamo esaminato tutte le opzioni possibili al fine di evitare il ritiro dalla competizione, ma alla fine abbiamo preso questa decisione alla luce degli impegni della prossima stagione".

La Roma naturalmente sarà una delle teste di serie dei preliminari. Molti giocatori rientreranno quindi a Trigoria a fine giugno, al fine preparare al meglio l'inizio della competizione europea. La Roma sarà sostituita dalla Fiorentina, che da pochi giorni ha una proprietà americana. Il club viola affronterà il Chivas Guadalajara (il 16 luglio a Chicago), l'Arsenal (a Charlotte il 20 luglio) e il Benfica (a New York il 24 luglio).

Krunic al Milan! Il Toro non la spunta
Nell'ultima stagione, purtroppo conclusa con la retrocessione del suo Empoli , Krunic si è distinto per l'efficacia in zona gol. Alla fine però come detto sarà Milan , perchè questa opportunità Krunic non vuole giustamente farsela sfuggire.

Maggiori informazioni sul processo di rimborso saranno comunicate a breve.

Tramite un comunicato ufficiale sul proprio sito delle parole di Guido Fienga, CEO della Roma, è stato annunciato: "Siamo stati felici di ricevere ancora una volta l'invito della ICC a partecipare al torneo e non vedevamo l'ora di prenderne parte".

Comments