Blackout in Argentina e Uruguay: 48 milioni di persone al buio

Adjust Comment Print

In Argentina e Uruguay si sta verificando un maxi black out, dopo un guasto al sistema di interconnessione elettrico.

Si è poi appreso che il mega-blackout riguarda, oltre a tutto il territorio argentino, anche Uruguay, alcune città del Cile e del Brasile meridionale, coinvolgendo 48 milioni di persone.

Il tremendo blackout è scattato intorno alle 7 del mattino, ora locale (le 12 europee circa) che ha lasciato al buio e a piedi milioni di persone.

Le cause del blackout non sono ancora note, questo è quanto dichiarato dal ministero dell'Energia argentino al New York Times, nella giornata di ieri, sempre tramite un tweet, la Edesur Argentina annunciava l'arrivo di forti tempeste sulla capitale, venti forti, grandine ... che avrebbe portato ad un calo delle forniture idriche.

Mondiali femminili 2019, attesa per Italia-Giamaica: secondo match per le Azzurre
Così Milena Bartolini racconta le emozioni della sua Italia alla vigilia della seconda sfida dei mondiali femminili di calcio . In virtù dei risultati della prima partita l'Italia si trova al secondo posto del girone C , guidato attualmente dal brasile .

La compagnia argentina ha fatto sapere che ci vorranno ore prima che la situazione ritorni alla normalità e il guasto venga definitivamente riparato.

Anche la secondo compagnia elettrica argentina, Edenor, ha reso noto via Twitter che "a causa di un guasto generale del Sistema di interconnessione (Sadi), l'Argentina ed i Paesi vicini sono senza elettricità". In Argentina la paralisi è totale, compreso il sistema di trasporti.

Il blackout non ha risparmiato le province argentine di Santa Fe e San Luis, dove oggi sono in programma le elezioni amministrative. Notevoli disagi e ritardi anche per gli autobus nella regione di Buenos Aires, per la mancanza di segnaletica elettrica.

Comments