Andrea Camilleri colpito da arresto cardiaco: è in gravi condizioni

Adjust Comment Print

Trasportato nel nosocomio capitolino in seguito a un arresto cardiaco, il creatore del Commissario Montalbano versa in gravi condizioni, ricoverato immediatamente - a quanto si apprende da fonti sanitarie - al suo arrivo in pronto soccorso nel reparto di rianimazione. Lo scrittore è attualmente ricoverato presso il Centro di Rianimazione dell'Ospedale Santo Spirito, in assistenza ventilatoria meccanica e supporto farmacologico.

Per il prossimo 15 luglio è previsto il suo ritorno in scena, nell'ambito della programmazione estiva del Teatro dell'Opera di Roma - alle Terme di Caracalla con lo spettacolo Assassino Caino. Il malore " Se potessi vorrei finire la mia carriera seduto in una piazza a raccontare storie e alla fine del mio 'cunto', passare tra il pubblico con la coppola in mano", ha detto più volte il grande scrittore siciliano.

Lo scrittore novantatreenne, inoltre, è affetto da diabete, ha problemi di vista e una ventina di giorni fa, a causa di una caduta in casa, ha riportato anche la frattura del femore, che per le persone avanti con l'età può essere causa di numerose complicanze, e sembra anzi che proprio da quell'incidente Camilleri non si fosse ancora ripreso. E' oggi lo scrittore italiano di maggior successo nel mondo. Roxscer scrive: "Forza maestro nn ci abbandonare!" I marinisi si rivedono in te e la Porto Empedocle-Vigata assume vita imperitura nei tuoi meravigliosi scritti.

Mercato, Inter-Roma: fase di stallo per Dzeko, tutti gli aggiornamenti. Per l’annuncio…
Ciò che rallenta la trattativa è sia la distanza domanda-offerta ma anche la probabile cessione di Kostas Manolas . La Beneamata , infatti, ha messo sul piatto 13 milioni di euro: i capitolini ne chiedono 22 .

"Le condizioni del nostro illustre concittadino seppur gravi si sono stabilizzate".

Le condizioni di Andrea Camilleri restano critiche.

Comments