Luis Enrique dopo l'addio alla Spagna: "Grazie a tutti. Ho dovuto lasciare"

Adjust Comment Print

La Nazionale spagnola cambia commissario tecnico salutando Luis Enrique e accogliendo al suo posto Moreno, allenatore in seconda proprio con l'ex Roma e Barcelona. Devo ringraziare Luis Enrique, si è comportato splendidamente con la Federazione: per lui le porte saranno sempre aperte.

Rubiales, presidente della federcalcio spagnola, aveva inizialmente formalizzato l'addio del tecnico, notizia poi ufficializzata con la lettera di addio scritta dallo stesso Luis Enrique, ed apparsa all'interno del sito ufficiale: "Poiché i motivi che mi hanno impedito di sviluppare normalmente le mie mansioni di allenatore dallo scorso marzo continuano ancora oggi, ho deciso di lasciare questa posizione". Robert Moreno il successore.

Inter attenta, non sei sola per Barella
Nuova pretendente per il gioiellino del Cagliari e della Nazionale azzurra Nicolò Barella . Leonardo nuovo direttore sportivo del Psg ha messo gli occhi su Barella .

Luis Enrique era diventato Ct della nazionale il 9 luglio del 2018, subito dopo i Mondiali affrontati con Hierro dopo l'esonero di Lopetegui. L'allenatore ha comunicato alla federazione di non poter continuare l'avventura sulla panchina della Roja a causa di gravi problemi personali, lasciando dunque il le redini della Selección al suo vice Robert Moreno.

Comments