Paura per la Merkel, scossa da tremori incontrollabili durante una cerimonia VIDEO

Adjust Comment Print

Ricordiamo che in precedenza durante l'incontro con il presidente ucraino, la cancelliera tedesca aveva accusato un malore. Merkel ha giunto le mani davanti a sé e poi ha stretto i pugni come per riuscire a trattenersi ma il tremolio è proseguito per diversi secondi come se la leader non avesse pieno controllo dei propri movimenti.

Era insieme al capo di Stato ucraino sul podio sotto il sole cocente e ad una temperatura che superava i 30 gradi quando la cancelliera ha avvertito i primi tremori, sotto le note degli inni tedesco e ucraino. Al termine, la Merkel è apparsa stare meglio e ha camminato velocemente lungo il tappeto rosso con Zelensky nell'edificio, facendo una pausa per salutare la banda militare. Appare in preda a un tremore spaventoso, tanto evidente quanto incontrollabile. I due si sono incontrati all'esterno per una stretta di mano in favore delle telecamere e per la tradizionale cerimonia in cui vengono suonati i tradizionali inni nazionali dei due Paesi che stanno effettuando l'incontro diplomatico. E di fatto su questo fronte arriva la testimonianza di Raphael Reichel, responsabile di una associazione che difende i migranti in Germania: "Sì, ci sono probabili sedazioni per impedire che fuggano o che si ribellino ai trasferimenti". Durante la conferenza stampa successiva all'incontro la Markel ha voluto rassicurare tutti. I cronisti le chiedono come si senta. "Ho bevuto almeno tre bicchieri d'acqua, evidentemente era quello che mi mancava".

Arresto cardiaco: Camilleri ricoverato in gravi condizioni
Della fiction ora si attendono gli ultimi due episodi, anche questi firmati da Alberto Sironi. Andrea Camilleri è sposato con Rosetta Dello Siesto dal 1957.

Sui social in molti hanno avanzato l'ipotesi che la Merkel potesse essere affetta da morbo di Parkinson, versione smentita però dall'esperto: "Il tremito che ha colpito Merkel era troppo forte, mentre il tremore del Parkinson sarebbe molto più leggero".

Comments