Belgio-Italia Under 21 1-3: Azzurrini secondi, qualificazione in bilico

Adjust Comment Print

Serata agrodolce per l'Italia Under 21, che nell'ultima giornata della fase a gironi dell'Europeo di categoria, vince 3-1 contro il Belgio, ma ora vede le sue ultime speranze di approdo in semifinale appese ad un filo. La vittoria della Spagna per 5-0 sulla Polonia fa sì, infatti, che la squadra di Di Biagio chiuda come seconda e che debba aspettare gli esiti degli altri due gironi per capire se potrà accedere alle semifinali e ai Giochi Olimpici in qualità di migliore squadra tra quelle che hanno chiuso alle spalle delle vincitrici dei raggruppamenti. Ottimo approccio dei nostri, che con intensità mettono sotto il Belgio e sfiorano il vantaggio più volte con Barella, Chiesa, Pellegrini e Mandragora. La gara si sblocca al 44': cross da sinistra di Pezzella, sponda aerea di Cutrone, tira al volo Barella col destro, respinge De Wolf, riprende Barella e con un gran sinistro insacca. Al 10 minuti dal termine il Belgio accorcia le distanze con un super gol di Verschaeren, che trova un destro subliem a giro da fuori. Bisognerà dunque seguire con molta attenzione anche l'altro match del girone che si giocherà in contemporanea Spagna-Polonia per sperare nel primo posto e nel passaggio del turno.

ITALIA (4-2-3-1): Meret; Calabresi, Mancini, Bastoni, Pezzella; Barella (90' Dimarco), Mandragora; Chiesa, Locatelli (72' Tonali), Pellegrini (79' Bonazzoli); Cutrone.

Sensi verso l’Inter: la posizione della Juventus. Ultime
Affare da 30 milioni totali, la formula dovrebbe essere quella del prestito con obbligo di riscatto. E la grande in questione sarà l'Inter , a meno di sorprese sempre possibili nel calciomercato .

Federico CHIESA - Uomo in più di questa Italia per tutto l'Europeo.

BELGIO (4-3-3): De Wolf; Cools, Bornauw, Cobbaut, Bushiri; Heynen, Omeonga (Dal 59' Verschaeren), Bastien (Dal 59' e Mangala); Saelemaekers (Dal 74' Mbenza), Schrijvers, Lukebakio. All.

Comments