Malore per Gigi Simoni: l'ex tecnico ricoverato in gravi condizioni

Adjust Comment Print

L'allenatore Gigi Simoni è stato colpito da un malore e si trova attualmente in ospedale in gravi condizioni.

Dopo un malore accusato nelle scorso ore è stato trasferito, dalla sua abitazione di San Piero a Grado, nell'ospedale pisano, dove i medici hanno subito riscontrato come le sue condizioni appaiano critiche e di conseguenza hanno optato per ricoverarlo in un reparto dove poterlo curare e provare a superare il problema.

Gp Canada, respinto il ricorso Ferrari: Vettel resta secondo
A Maranello sono convinti che i nuovi elementi dimostreranno che Vettel non ha stretto Hamilton costringendolo a effettuare "una manovra evasiva per evitare la collisione".

Gigi Simoni sta male. Appese le scarpette al chiodo ha coltivato la sua passione sotto un'altra prospettiva: è rimasto in campo ma accomodandosi sulle panchine di Genoa, Brescia, Pisa, Lazio, Empoli, Cosenza, Carrarese e Cremonese prima di compiere il salto di qualità accettando le offerte del Napoli e poi dell'Inter.

Ex allenatore anche del Genoa, Simoni ha allenato mezza Italia e dunque anche all'estero. Gli ultimi incarichi sono stati da dirigente con il Gubbio. Da giocatore ha vinto una coppa Italia con il Napoli nella stagione 1961-62 e il campionato italiano di serie B con il Genoa nella stagione 1967-68.

Comments