Ucciso da malore Falasca, allenatore della Saugella Monza di volley

Adjust Comment Print

E' morto stamani, improvvisamente, il tecnico della Saugella Vero Volley Monza Miguel Angel Falasca.

Improvviso lutto nella pallavolo. Il mondo della pallavolo è in grave lutto: Falasca aveva 46 anni e lascia la moglie Esther e due figli. Il coach argentino è mancato nella mattinata di oggi in seguito a un arresto cardiaco, una vera e propria tragedia ha travolto il club brianzolo presieduto da Alessandra Marzari.

Falasca, ex palleggiatore, sarebbe stato stroncato da un attacco cardiaco mentre si trovava a Varese per impegni personali. Nel 2013 aveva cominciato la carriera da allenatore, sposando nel 2016 il progetto Vero Volley Monza.

Esami di maturità: tracce dei temi per la prima prova d’esame
Tra le tracce , una riflessione su l'"Eredità del Novecento" , a partire da un brano di Corrado Stajano , giornalista e scrittore. Sostituisce il saggio breve e chiede ai candidati di argomentare, riflettere prendere posizione sugli spunti forniti.

"Il club riceve sconvolta la tragica notizia dell'improvvisa e drammatica scomparsa di Miguel Angel Falasca, un uomo che si è sempre distinto per il suo impegno e la grande correttezza".

"Non esistono delle parole adatte per un momento come questo, si possono solo esprimere il dolore di Alessandra Marzari, presidente del Consorzio Vero Volley, di tutti i tesserati e collaboratori e la nostra vicinanza alla sua famiglia, certi che sarà un cordoglio cui si unirà tutto il mondo della pallavolo", ha aggiunto la società di Monza. È il fratello maggiore del pallavolista Guillermo Falasca. Con la sua nazionale, guidata da Andrea Anastasi, vinse l'oro europeo di Russia 2007. Poi dallo scorso anno aveva iniziato con il campionato femminile, passando alla Saugella, che aveva guidato alla conquista della Challenge Cup 2018-19. Un immenso dolore che ci colpisce tutti.

Comments