Addio al Mago Gabriel, volto di "Mai dire Tv" con la Gialappa’s

Adjust Comment Print

Il grande pubblico lo ha conosciuto grazie alla trasmissione televisiva della Gialappa's Band "Mai dire TV" che spesso lo rese protagonista delle sue puntate. Si occupava della Torino esoterica, o come la definiva lui eso e terica. Per tutti, però, era il famoso Mago Gabriel. Era nato a Palermo e si era trasferito a Torino negli anni Sessanta. E addirittura fece un cameo nella già citata telenovela piemontese (si intitolava "Sogni d'amore"), altro momento di punta di "Mai dire Tv". Negli anni successivi, grazie a questa popolarità indotta, Mago Gabriel partecipò anche ad altri programmi televisivi nazionali, ad esempio il Maurizio Costanzo Show, oltre a tentare alcune operazioni discografiche che mescolavano musica dance a testi ispirati ai suoi motti e modi di dire. Proprio a La Cassa, Gulisano era stato denunciato per una truffa ai danni di Atc: era titolare di un contratto di affitto per un alloggio popolare in via degli Abeti anche se non ci abitava, concedendo l'alloggio ad una dominicana.

Gran premio d'Austria: pole position di Leclerc
Che gara dovremo attenderci domani? E' Charles Leclerc l'attore protagonista di questo fine settimana. Siamo convinti che siano le gomme migliori per la partenza e per la gara .

"Purtroppo ci ha lasciato un artista a cui eravamo molto affezionati". "Non ho mai rubato niente a nessuno - aveva detto - e ho sempre lavorato onestamente". "Riposa in pace Gabriello, ti vogliamo dare l'ultimo saluto con il nome affettuoso con cui ti abbiamo sempre chiamato", lo ricordano così Renato, Alex ed Ezio D'Herin.

Comments