Italia-Russia, Putin vede Berlusconi a Fiumicino

Adjust Comment Print

Si tratta della prima visita ufficiale in Italia in 4 anni: il rilancio del dialogo Italia-Russia sarà al centro della giornata di incontri. L'altro dono di Putin al Papa è un film del regista russo Andrei Konchalovski su Michelangelo, ancora non uscito nelle sale - dal titolo "Il peccato" - insieme a un relativo libro con le foto scattate durante le riprese. A riprova di ciò, l'invito di Papa Francesco non è stato ricambiato da Putin per conto del Patriarca Kirill: "dobbiamo tener conto dello stato delle relazioni interconfessionali e del parere della nostra chiesa" ha dichiarato in conferenza stampa pochi giorni fa il numero uno del Cremlino. Proibite le manifestazioni, schermate le comunicazioni telefoniche, spazio aereo sorvegliato da droni ed elicotteri. La Russia deve fare la sua parte, "ristabilendo un clima di fiducia con l'Europa". Così don Aldo Buonaiuto, direttore di In Terris, a proposito del recente incontro fra Papa Francesco e Vladimir Putin, avvenuto in occasione della visita in Italia del presidente russo. "Con Putin siamo d'accordo sul fatto che queste soluzioni, per essere sostenibili, devono essere politiche". Tutta l'economia mondiale, in caso contrario, tutta l'economia mondiale ne risentirà. Il divieto di ingresso, scattato a seguito delle sanzioni imposte dall'Unione Europea alla Russia per la guerra in Crimea, ha colpito numerosi prodotti agroalimentari provenienti da Stati Uniti, Canada, Australia, Norvegia e Ue, causando una perdita di oltre un miliardo di euro in cinque anni per l'Italia. E' quanto riferiscono fonti del Quirinale al termine dell'incontro tra il presidente Sergio Mattarella e il presidente russo Vladimi Putin. Conte definisce la Russia "una grande opportunita' per l'Italia". Il presidente della Repubblica ha quindi sottolineato l'importanza della stabilità libica per l'Italia e l'Europa.

Libia su tavolo Putin-Conte, serve imporre cessate il fuoco. "Riteniamo che Mosca sia un attore ineludibile per individuare soluzioni nelle principali crisi regionali" e auspichiamo il "superamento" delle sanzioni alla Russia.

Sarà Halle Bailey a interpretare Ariel nel live action La Sirenetta
La notorietà per lei e sua sorella Chloe è infatti arrivata con la vittoria nel concorso musicale Next BIG Thing di Radio Disney . Il film sarà diretto da Marshall , con una sceneggiatura di David Magee e Jane Goldman.

Quello è un territorio amico per certe frasi, ma anche per quella postura italrussa condivisa da Washington, un po' Pratica di Mare: Silvio Bersluconi, che della rete è proprietario e creatore, ieri era a Fiumicino a stringere la mano al grande amico russo per "una breve riunione amichevole" a conclusione della visita, ossia per l'ammazzacaffé post cena salviniana. Ma anche la crisi in Ucraina, ha ribadito Conte, "è questione da risolvere al più presto". Né Mosca sembra intenzionata a ritornare sui suoi passi (parliamo delle contro-sanzioni che hanno colpito l'agroalimentare) né Roma sembra possedere il peso specifico necessario per poter far ascoltare la sua voce dissenziente nelle stanze europee, dove i rapporti con la Russia sembrano ledersi sempre più.

Comments