Atletico, Griezmann si rifiuta di andare in ritiro

Adjust Comment Print

Le cose, però sono cambiate quando la società blaugrana ha incontrato l'Atletico chiedendo una reteizzazione del pagamento: ipotesi respinta dal club di Madrid che ha reagito con un comunicato durissimo contro gli stessi catalani, accusati di aver mancato di rispetto all'Atletico e ai suoi tifosi avendo iniziato a trattare con Griezmann già nel mese di febbraio, trovando tra l'altro un accordo nel mese di marzo. Lo scrive il Mundo Deportivo. Il giocatore francese ha ribadito la sua rottura con il club spagnolo: nel suo futuro c'è il Barcellona.

Italia-Russia, Putin vede Berlusconi a Fiumicino
Proibite le manifestazioni, schermate le comunicazioni telefoniche, spazio aereo sorvegliato da droni ed elicotteri. Il presidente della Repubblica ha quindi sottolineato l'importanza della stabilità libica per l'Italia e l'Europa.

Ma Griezmann, come ampiamente prevedibile, non si è presentato alla Ciudad Deportiva de Majadahonda. Griezmann, inoltre, si sente tradito dal comportamento dell'Atletico, che aveva promesso di non rendere troppo complicato il suo addio. Il club di Madrid provvederà ora a sanzionare l'attaccante francese, come previsto dal regolamento interno societario. In riferimento alle dichiarazioni odierne di Bartomeu, vogliamo specificare che sì, è vero che ieri è andata in scena questa riunione, chiesta dal Barcellona, in cui il signor Grau (direttore tecnico blaugrana, ndr) manifestava la sua intenzione, una volta saputo che la clausola passava da 200 a 120 milioni, di pagare la quota prevista dal primo luglio.

Comments