Calciomercato Inter, Marotta: "Icardi alla Juve? Non ci sono le condizioni"

Adjust Comment Print

Sappiamo che è un mercato difficile, abbiamo le idee chiare ma serve pazienza. Opportuno anche prenotarlo tutto (come è stato fatto) visto che si tratta di un luogo con un certo movimento. Per due anni di fila l'Inter si e' qualificata all'ultima giornata in Champions. "Io non mi pongo limiti", è il manifesto del suo pensiero. "Saranno due gare importanti, a San Siro e allo Stadium ma ce ne saranno altre 36, se vuoi essere ambizioso non devi focalizzarti su una o due partite all'anno".

La stagione 2019/20 dell'Inter è inizia di prima mattina, ai ritmi che piacciono ad Antonio Conte: i giocatori nerazzurri sono infatti scesi in campo alle 8 per il primo allenamento agli ordini del nuovo tecnico, che vuole partire con estremo anticipo rispetto alla solita tabella di marcia. "Dobbiamo parlare poco e lavorare tanto". Dovremo essere bravi, feroci e concentrati sul nostro obiettivo, quello di dare stabilità. Per quanto riguarda le plusv/minusvalenze, considerando che Icardi ha un valore a bilancio di € 2.496.342, la sua cessione per 60 milioni porterebbe una plusvalenza di € 57.503.658 mentre Radja ha un valore contabile di 28.963.707 e dunque la sua cessione a 27,5 milioni comporta una minusvalenza di 1.463.707. La priorità per Nainggolan è quella di convincere Conte, come per Icardi, e rimanere in nerazzurro. Un'occasione anche per tentare di convincere Conte, soprattutto per Nainggolan. Ringrazio Marotta che mi ha definito un top player. Si rincoreranno conferme e smentite, l'unica cosa certa è che questa trattativa sarà probabilmente la più importanti della campagna trasferimenti appena iniziata. "Barella e Dzeko? Sono obiettivi ma e' una fase interlocutoria", la replica di Marotta.

In arrivo nuovi temporali sul Trentino - Cronaca
Possibili forti temporali su Torino , Alessandria, Milano, Bergamo, Verona, Vicenza, Padova, Bologna, Modena, Ferrara. In ogni caso la quantità di pioggia dipenderà molto dall'insistenza o meno dei temporali su determinate zone.

Conte si è mostrato consapevole del gap, ancora esistente, tra l'Inter e la coppia Juve-Napoli.

Comments