Francia: è morto Vincent Lambert

Adjust Comment Print

Il caso di Lambert, così come quello di Charlie Gard, Alfie Evans e altri che hanno infiammato il dibattito europeo sull'eutanasia, dimostrano in modo lampante come si stia cercando di far passare l'idea che gli esseri umani - con quella che è definita "bassa qualità di vita" perché segnati dall'handicap o dalla malattia - abbiano una dignità e un valore inferiore agli altri e di come quindi non valga la pena sprecare, per queste esistenze segnate dal marchio della sofferenza, preziose risorse che potrebbero essere impiegate diversamente. Le cure erano state sospese dopo l'ultima decisione del tribunale, martedì della scorsa settimana. Anche coloro che, per professione e vocazione civile, avrebbero dovuto prendersi cura di lui fino all'ultimo istante della sua vita - i medici che lo hanno avuto come loro paziente al policlinico universitario di Reims - hanno perseguito, con ostinazione irragionevole, il progetto di porre fine intenzionalmente alla sua vita. Da lunedì si erano di fatto arresi, definendo ormai "inevitabile" la morte di Vincent.

Mercoledì sera davanti alla chiesta di Saint-Sulpice a Parigi si erano raccolte più di 300 persone a pregare per l'uomo.

Temptation Island, Raffaela Giudice furiosa contro i protagonisti del reality estivo
Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che riguarda il gossip , le notizie e i video del gf e altri reality clicca qui! . La decisione presa dalla giovane ragazza però ha scatenato la reazione del web che è insorto contro di lei.

Vincent Lambert era rimasto tetraplegico, in stato di coscienza minima 10 anni fa, in seguito ad un incidente stradale, a pochi mesi di distanza dalla nascita della figlia. Gli anziani genitori, ferventi cattolici, volevano invece che non fossero staccate le macchine che lo tenevano in vita.

Alla fine non ce l'ha fatta. e il suo fragile corpo si è abbandonato all'agonia imposta con lo stop alle cure ed ha ceduto. Proprio nel 2013, un primo tentativo di arresto della nutrizione e dell'idratazione era stato interrotto dopo 31 giorni per un'ingiunzione del tribunale amministrativo: i genitori di Lambert non erano stati informati di questa decisione.

Comments