Lega: l'esperto, 'inchiesta credibile, Usa preoccupati da rapporti con Mosca'

Adjust Comment Print

I magistrati della procura di Milano, che hanno in mano il fascicolo, Sergio Spadaro, Fabio De Pasquale e Gabriele Ruta, intendono appurare eventuali flussi finanziari tra Mosca e la Lega, dopo l'incontro all'Hotel Metropol, di cui il sito BuzzFeed ha pubblicato l'audio.

"È urgente una riforma della magistratura, altrimenti il lavoro di poliziotti e carabinieri diventa vano". Fa delle battute, ma perchè non dice che Gianluca Savoini è un imbroglione?

Gianluca Savoini a Mosca, con Matteo Salvini, c'è andato più di una volta. Riferendosi alla visita a Mosca, il vice premier ha aggiunto: "Posso produrre i documenti di tutti i passeggeri che hanno viaggiato con me". Questo è quanto avrebbe riferito mercoledì il portavoce del ministro dell'Interno in merito ai rapporti tra Savoini e Salvini entrambi al centro di una bufera sui presunti fondi della Russia alla Lega.

"È opportuno che Alitalia voli, faccia servizio, faccia collegamenti con le Isole, con la Sardegna, a prezzi buoni, utile al turismo e al sistema Paese". Ammette di aver incontrato Savoini il giorno precedente durante l'assemblea di Confindustria Russia, e anche di aver accompagnato spesso Savoini e il suo "socio" Claudio D'Amico - anche lui membro dell'associazione Lombardia-Russia, attualmente consigliere di Matteo Salvini a Palazzo Chigi - ad incontri con politici e imprenditori russi.

Prove libere GP Inghilterra 2019: Mercedes torna a dominare
Nella prima parte della qualifica Lewis Hamilton comanda la classifica davanti a Leclerc per venti millesimi e Max Verstappen . Strana la strategia del team italiano per la gara , perché Leclerc farà il secondo stint con una gomma media usata.

"È tutto ridicolo. Non abbiamo mai chiesto un rublo, un dollaro, un gin tonic, un pupazzetto a nessuno".

Nella registrazione, acquisita agli atti, si fa riferimento ad una presunta trattativa con esponenti russi per far arrivare fino a 65 milioni di dollari alla Lega con un affare sul petrolio.

Il titolare del Viminale, Salvini, in conferenza stampa al termine di un incontro con le associazioni dei gestori delle discoteche, ha dichiarato ai giornalisti: "Una commissione d'inchiesta su finanziamenti ai partiti?"

"Non conosco Savoini e non l'ho mai incontrato personalmente". L'unica persona identificata finora, di quelle che avevano partecipato all'incontro, era Savoini: oggi però Repubblica ha pubblicato la lettera di un avvocato italiano che ha detto di essere stato presente a quell'incontro. Ma, spiega appunto, "quella cena è stata offerta dalla presidenza del consiglio, quindi dal sottoscritto, in occasione del Forum Italia-Russia. Altro che 'prima gli italiani' qualcuno lavora per mettere 'prima i russi'". Nell'articolo di Buzzfeed viene citato indirettamente in una delle conversazioni registrate. Ora questo evidentemente non gli basta più e su alcuni punti, ad esempio le misure necessarie per far ripartire economicamente l'Italia, egli è costretto a intervenire in maniera anche pesante nei confronti delle idee e delle pratiche politiche dell'ala decrescista del Movimento Cinque Stelle.

Comments