Tennis, semifinali Wimbledon: Federer vince l'epica sfida con Nadal, Djokovic batte Bautista

Adjust Comment Print

I due si sono incontrati tre volte nello slam inglese, sempre in finale: nel 2006 e 2007 vinse Federer, nel 2008 ebbe la meglio Nadal. Una delle partite indimenticabili degli ultimi anni, conclusa: 7-6 1-6 6-3 6-4. Con loro, ha conquistato il pass per le semifinali del singolare maschile di Wimbledon, terza prova stagionale del Grande Slam, anche Roberto Bautista-Agut. Domenica la vedrà con Djokovic e le tre ore di gioco disputate quest'oggi con lo spagnolo potrebbero pesare per il 37enne di Basilea, che però darà tutto pur di battere il numero 1 ATP e conquistare il suo nono Wimbledon.

Sarà Roger Federer ad affrontare il campione uscente Novak Djokovic nella finale del torneo di Wimbledon. Indietro Nadal e Federer, il primo vincente a 4.00, il secondo a 4.50. "Il primo set è stato magnifico, lui è stato bravo a rimontare nel secondo". Erano anni che non ci affrontavamo al Centre Court ed è stato emozionante.

Lukaku-Inter, Solskjaer: "Non ci sono offerte che stiamo considerando"
Trasferimento all'Inter? Ci sono un sacco di speculazioni, ma dovrebbe essere a posto per mercoledì. La prima proposta dell'Inter è stata troppo bassa per il Man.

Del resto, l'aneddoto citato dal conduttore e cantante è noto ai più ed è stato spesso oggetto di autoironia da parte dello stesso Fiorello: nel 1995, sull'onda del successo che lo aveva travolto come conduttore rivelazione, si presentò sul palco dell'Ariston con il brano Finalmente Tu. Ma la Gauff sembra destinata a ripercorrere la carriera di Serena Williams, che a quasi 38 anni è ancora in corsa e sogna l'ennesimo titolo. Ha lasciato per strada un set, il serbo, ma si è imposto con il punteggio di 62 46 63 62. Raonic non ha dovuto affrontare neanche una palla break nei primi due set e ha servito per il match sul 5-3 del quarto set, ma Pella ha strappato la battuta per la seconda volta nel match prima di vincere il tie-break.

Parziale equilibrio nei successivi due set, ma Sua Maestà è riuscito a spezzare la parità siglando i break in apertura e riuscendo a conservare la situazione di vantaggio fino al termine del match.

Comments