Simona Halep ha vinto Wimbledon

Adjust Comment Print

Nella finalissima di sabato trovera' Simona Halep, facile sull'ucraina Elina Svitolina (61 63). Si è presa Wimbledon 2019 senza fronzoli, in modo impeccabile. "Serena mi ha ispirato". È una tennista diversa rispetto ai primi confronti, è più matura e cinica: sicuramente ha voglia di rivalsa contro una tennista che le ha impedito di vincere molto di più nelle stagioni precedenti.

E dopo due salvataggi prodigiosi, la giocatrice di Costanza si aggiudica il primo parziale per 6-2 in soli 26 minuti.

L'equilibrio con cui inizia il secondo parziale è illusorio.

Real Madrid, Zinedine Zidane lascia l'allenamento "per motivi personali". L'inquietante comunicato
Il tecnico del Real Madrid aveva lasciato il Canada lo scorso venerdì: ora il mistero della partenza improvvisa è stato svelato. Oggi il Real Madrid , club allenato proprio dal francese, ha annunciato la triste notizia.

Quest'oggi andrà in scena la finale di Wimbledon femminile tra Serena Williams e Simona Halep. Con coach, Wim Fissette, che l'applaudiva: "All'epoca non la conoscevo, ma ho visto alcune foto e penso che ha preso la decisione giusta". L'ultimo game è una formalità. Delusa Serena Williams, che ha commesso 26 errori non forzati, ha commentato: "Lei ha giocato alla grande, io ero come un cervo nel mirino".

Non c'è stato match. Per la statunitense un nuovo smacco che non le permette di raggiungere Margaret Smith Court a quota 24 slam, in vetta alla classifica di tutti i tempi. Aveva vinto un anno fa il Roland Garros, vinto contro la Stephens e dopo tre finali Slam perse.

Chi ha detto che i sogni non si realizzano? "Sapevo di dover essere aggressiva, dare il 100% su ogni palla e non lasciarle alcuna possibilità di prendere ritmo" ha aggiunto Simona, che poi ha speso parole di elogio verso il suo team e verso il suo storico ex coach, Darren Cahill: "Sono circondata da persone molto brave e motivanti". Tutto fuorchè una meteora.

Comments