Non vedi più i like su Instagram? Ecco perché

Adjust Comment Print

La sperimentazione è cominciata in Canada, a maggio, e adesso è arrivata anche nel nostro Paese.

Durante questo lasso di tempo, solo coloro che pubblicano contenuti potranno vedere il numero totale di "mi piace" per ogni foto, mentre nel News Feed non sarà mostrato alcun tipo di dato.

Dunque, è bene sottolineare come si tratti di un test. I feedback da parte degli utenti coinvolti saranno essenziali per Instagram, che potrà successivamente decidere se far diventare questa modifica definitiva o meno. Ora tocca a noi: a livello globale, il social ha già oltrepassato il miliardo di iscritti e l'Italia è uno dei paesi che registra una crescita più forte.

Morto Andrea Camilleri: addio all’autore del Commissario Montalbano
Nelle ultime settimane preparava il debutto alle antiche Terme di Caracalla , con lo spettacolo Autodifesa di Caino . Perchè il tuo commissario è così che la pensa. È morto , a 94 anni, lo scrittore Andrea Camilleri .

Instagram ha infatti deciso di testare una nuova versione del social che nasconde i like dei post. Una novità all'apparenza minuscola ma in realtà enorme: dietro la sparizione di questo numerino c'è il primo passo verso un nuovo modo di utilizzare il social.

La motivazione? Togliere gli utenti dalla morsa della "pressione da mi piace, che spesso può essere più importante di ciò che si condivide - dice Tara Hopkins, leader delle pubbliche comunicazioni di Instagram - e che Instagram diventi un luogo in cui tutti si sentano liberi di esprimersi". Ciò significa aiutare le persone a porre l'attenzione su foto e video condivisi e non su quanti Like ricevono.

Qualche problema, forse, potrebbe averlo chi sul giudizio (positivo) degli altri basa il proprio lavoro, come gli influencer o i brand che puntano sul social. Altri, invece, hanno salutato con entusiasmo la novità: potrebbe dissuadere gli utenti dal comprare like e follower, riportando l'attenzione sulla capacità di creare davvero una propria community di utenti.

Comments