Clizia Incorvaia svela la verità sul presunto tradimento a Sarcina

Adjust Comment Print

Quello che è successo dopo aver firmato la separazione consensuale il 16 novembre non è affare di Francesco Sarcina, ribatte la moglie. Ma ferito da cosa visto che non c'è stata alcuna infedeltà dal momento che era già separati?

Vita privata di cui non c'è bisogno di parlare, così Incorvaia respinge i discorsi sulla chiacchierata liaison con Riccardo Scamarcio. La Incorvaia ha poi anche parlato di tutti gli insulti ricevuti nell'ultima settimana e delle tante denunce fatte alla polizia postale. "Mi sono risposta che, invece, le insegnerò ad amare e rispettare gli altri e andrò a testa alta fra i frustrati che sfogano il malessere in una caccia alla strega, sparando a zero non sapendo la verità". Però, voglio considerarlo sempre il padre splendido che è stato e, da principessa guerriera, combattere e salvarmi da sola.

"Io e Francesco Sarcina ci eravamo già lasciati". Una scelta che si estenderebbe anche a un chiacchieratissimo filmato (probabilmente girato proprio quando avrebbe colto il suo ex sul fatto) e che - spiega - "non userò". In questi giorni, dopo le accuse, sono centinaia gli insulti e le critiche che ha ricevuto via social: "Proprio lui, che disprezza il gossip e mi addita per la mia vita social con cui mi guadagno l'indipendenza, ha usato il gossip, per amor proprio o per vendere il prossimo singolo, esponendoci al disprezzo, dimenticandosi di proteggere la figlia".

Milan, che rivoluzione in attacco: via Cutrone e Silva, dentro Correa
Mentre il portoghese è corteggiato dal Monaco e alla fine potrebbe trasferirsi in Ligue 1. Il Milan si sta muovendo per concludere diverse operazioni di mercato.

"Nessuno chiede a Sarcina delle sue situazioni in giro per l'Italia - ha svelato Clizia -, in ristoranti con donne sempre diverse di cui mi arrivavano notizie e foto. Di quanto è successo dopo non sono tenuta a render conto" ha spiegato Clizia Incorvaia.

Sul tradimento con l'attore pugliese, amico di Sarcina da quasi vent'anni, Clizia non ha nulla da aggiungere, né da confermare: "Lui sbaglia a coinvolgere terze persone e io non ne coinvolgerò altre". Lei, però, dice di non aver mai dubitato della fedeltà del cantante e quindi di aver sempre creduto nella sua buona fede. Eppure, avevo provato a resistere: "a febbraio, ci ero tornata per amore della famiglia". Poi, quando le si fa notare che Sarcina ha detto di non riuscire a dormire, la Incorvaia risponde: "Non credo che non dorma, lo dice per ingraziarsi i moralisti". Non è chiaro se diventerà giudiziale e con addebiti...

Io ho sperato che ci lasciassimo con un abbraccio, ma valuteremo con gli avvocati. Spero di uscirne ancora convinta che esistano uomini che ti fanno sognare e che mia figlia sarà rispettata dal suo compagno. Sono invece arrivati i ringraziamenti a tutti coloro che l'hanno difesa e sostenuta fino ad ora.

Comments