Confettura extra di amarene: richiamo della Conad per solfiti non dichiarati

Adjust Comment Print

Conad ritira dal mercato la marmellata di Amarene, cioè la confettura extra di amarene marchiata Conad.

La confettura richiamata è stata prodotta per la catena di supermercati nello stabilimento dell'azienda Menz & Gasser Spa, nella Zona Industriale di Novaledo, in provincia di Trento.

Ds dell'Empoli: "Bennacer il nuovo Gattuso"
Nel frattempo, il Milan si gode il suo futuro gioiello, Bennacer Re d'Africa. "Ismael è un guerriero, i tifosi del Milan lo adoreranno".

Il ritiro del lotto è dovuto alla presenza di solfiti e pertanto Conad raccomanda di non consumare la confettura a chi è allergico ai solfiti. Come sottolinea ilfattoalimentare.it, per la precisione, il prodotto interessato è venduto in vasetti da 320 grammi con il numero di lotto N19002133 e il termine minimo di conservazione 21/03/2021 (codice EAN: 8003170059733). Nessun problema per chi non soffre di tale allergia. A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti", raccomanda in particolare agli allergici o intolleranti ai solfiti, ancora in possesso del prodotto con il numero di lotto segnalato, di non consumarlo e restituirlo al punto vendita d'acquisto.

Comments