Inter, il presidente: "Icardi via, troveremo una buna soluzione per lui"

Adjust Comment Print

"Non cambiamo idea, siamo sicuri che troveremo una buona soluzione per lui".

Le parole di Zhang hanno rafforzato ancora di più la posizione dell'Inter: "Icardi?".

Mercato Lazio - Ag. Rugani: "Addio alla Juve? Ci sono tanti giocatori…"
Se continuano a credere molto nel calciatore e tutti lo sanno, allenatore compreso, lui deve proseguire il percorso di crescita. Sul no al Chelsea: "Lo scorso anno la decisione di dire no al Chelsea fu anche nostra, di Daniele e quindi mia di conseguenza".

Cambiano le carte in tavola per Icardi in casa Inter. Lottare per lo scudetto e passare in Champions? "Alla fine non sono sicuro che riusciremo a farlo, ma non firmerei un accordo così". Molte volte devo affrontare delle difficoltà, ma penso sia normale. È anche vero però che alla fine i club con i ricavi maggiori hanno più possibilità e più flessibilità per prendere le decisioni che servono per cambiare e migliorare. "Una delle cose più dirette, ovviamente, riguarda la compravendita dei giocatori". Colmare il gap con le grandi? E ha spiegato: "L'Inter ora funziona come un'azienda cinematografica. Per questo siamo partiti costruendo un ottimo team di manager e con forti investimenti, cosa impensabile fino a poco tempo fa". Il nuovo stadio? Milan e Inter hanno condiviso lo stadio, ed economicamente parlando è stata una grande scelta in termini di costi e di utilizzo. "L'Inter diventa un link e un ponte per entrambi fondamentale". Noi vogliamo costruire un ponte e aprire questi canali per il consumatore. C'è anche Dybala, che resta il sogno di Marotta: su Paulo lavora il Tottenham, ma pur di restare la Joya si è tagliato le ferie per lavorare subito con Sarri.

Comments