Inter, dall'Inghilterra: Lukaku in Belgio per definire l'accordo con i nerazzurri

Adjust Comment Print

Ma è quel "presto" ("soon") che fa pensare. Anche prima del gol meritavamo di più dell'1-0. Non è scontato che il gruppo di giocatori ti dia entusiasmo e ti faccia divertire quando proponi le cose. Stiamo lavorando, stiamo mettendo delle basi per cercare di onorare nel migliore dei modi la Champions League.

Il meteo di lunedì 22 luglio, ondata di caldo in arrivo
La temperatura massima registrata sarà di 35°C , la minima di 23°C, lo zero termico si attesterà a 4200m. Le temperature minime si aggireranno intorno agli 22 gradi, mentre le massime toccheranno i 34 gradi.

LAVORO - "Sono 20 giorni che stiamo lavorando insieme e nel giro di due settimane sto vedendo dei grandi miglioramenti e dei giocatori che hanno voglia di mettere in pratica ciò su cui lavoriamo". Il domino comincerà quando Icardi si muoverà. A questo si aggiunge però un Perisic che non sembra trovarsi troppo a suo agio da seconda punta e il ripescato Longo che, gioia del gol a parte, non è mai riuscito negli anni a riconquistarsi il Biscione nonostante la ricorrente ed effimera presenza nei ritiri di Appiano. Che al momento, come detto, non può fare altro che attendere. Come cambio al bosniaco si andrebbe su un giovane dal futuro assicurato come Rafael Leao del Lille che costa circa 50 milioni, molto meno, e con un ingaggio molto più basso, di Lukaku. Anche senza rinnovo, andando poi in scadenza nell'estate 2020. Nulla di strano e anomalo, se solo non fosse per un messaggio criptico: "Alla prossima puntata".

Comments