Lite social tra il Napoli e Bargiggia, il giornalista vicino a CasaPound

Adjust Comment Print

Un attacco personale e al club che non è andato giù al Napoli che ha risposto a Paolo Bargiggia con un tweet altrettanto polemico che lo irride per la sua professionalità.

Così via twitter c'è stata una lite social tra la società partenopea e il giornalista.

Lo stesso Bargiggia ha proseguito rispondendo al club di Aurelio De Laurentiis attraverso un nuovo tweet: "Ecco cosa può scaturire da un club che vede fantasmi dappertutto".

"Più che i giocatori, il Napoli dovrebbe prendere un allenatore che non sia a fine carriera come Ancelotti e che ancora allena per dare una mano alla sua lunga fila di collaboratori". La chiosa finale è alquanto atipica, dato che il giornalista conclude il suo pensiero con un laconico "Mi sbaglierò, ma ripeto quanto già scritto nella scorsa stagione" quasi a giustificare un pensiero che può essere condivisibile o meno, ma deve restare obiettivo.

Francia, buon senso di Conte sulla Tav - Ultima Ora
Parliamo di un'era oramai remota, eppure qualcuno, adesso, vorrebbe farci credere che la priorità del Paese sia questa . Il movimento No Tav replica così al premier Conte che martedì ha dato il via libera alla realizzazione dell'opera.

Paolo Bargiggia è un giornalista sportivo noto e conosciuto per le sue competenze e le sue freddure, utilizzando spesso anche i social network.

Infine, nuova contro-risposta di Bargiggia, che ha voluto mettere l'ultima parola su questo battibecco su Twitter.

E la risposta del Napoli non si è fatta attendere.

Oltre a ciò collabora con il Primato Nazionale, la testata vicina a CasaPound e ha scritto un libro per la tristemente nota casa editrice Altaforte, sempre vicina ai fascisti del terzo millenio.

Comments