Weekend a rischio temporali: le previsioni per i prossimi giorni

Adjust Comment Print

Maggiormente interessato dal maltempo tra la giornata di sabato 27 e domenica 28 luglio 2019 è il Centro-Nord, con la possibilità di nubifragi associati a grandine e forti raffiche di vento.

Una buona notizia per chi non sopporta il gran caldo: afa e canicola verranno letteralmente spazzate via nel weekend, con temperature giù anche di 8-10°C entro sabato sera al Nord, domenica anche al Centro. Temperature ancora elevate ma con massime in calo di qualche grado. L'allerta sarà di livello arancione (il secondo più alto) per i temporali forti e di livello giallo per il rischio idrogeologico, idraulico e di vento forte. Temperature in ulteriore e netto calo al Centro Nord, stabili al Sud con tendenza a diminuire la sera.

Rinnovato il contratto a 130mila medici e dirigenti sanitari
Una clausola di garanzia assicura a tutti una retribuzione di posizione certa in base all'anzianità e a prescindere dall'incarico. Nel dettaglio: 5 mila euro al passaggio dei 5 anni, 6 mila al passaggio dei 15 anni e 7 mila al passaggio dei 20 anni.

L'ondata di maltempo che si prepara ad arrivare ci farà dimenticare -e forse rimpiangere- il caldo degli ultimi giorni. "Lunedì avremo residui rovesci o temporali al Nord-Est, nelle regioni adriatiche e al meridione - aggiunge Ferrara -". Sui monti parzialmente nuvoloso o nuvoloso con rovesci/temporali locali sulle Prealpi e sparsi sulle Dolomiti.

Sull'area centrale ci sarà tempo incerto con meno rovesci rispetto al Nord. In serata e in nottata si rinnovano condizioni di generale stabilità con cieli sereni su tutte le regioni. Le prime piogge arriveranno nel pomeriggio sugli Appennini e sulle zone interne della Toscana, con nubi sparse sul resto delle zone. "Il Comune monitora diverse migliaia di persone che sono segnalate come più vulnerabili, ma abbiamo bisogno degli occhi attenti di tutti i milanesi perché aiutino gli operatori comunali e del Terzo settore nella realizzazione del piano socialità e contro la solitudine". I venti saranno al mattino moderati e proverranno da Sud, al pomeriggio moderati e proverranno da Ovest-Sudovest. Altrove ancora sole prevalente e caldo intenso. Le condizioni peggioreranno nella giornata di domenica in cui sono previste precipitazioni a partire dal pomeriggio. "Le temperature si manterranno stazionarie ad inizio periodo con valori massimi intorno ai 34 gradi e minime comprese tra 21/23 gradi". Cielo sereno a Napoli e Palermo, con temperature di 28 e 27 gradi.

Comments