Indonesia, forte terremoto nel sudovest: emesso allarme tsunami

Adjust Comment Print

Allarme in Indonesia per un terremoto di magnitudo 6.8 registrato al largo della costa. La situazione è rimasta controllata da vicino per circa due ore finché è stato revocato l'allarme tsunami. La violentissima scossa si è originata a soli 49 chilometri di profondità e si è verificata alle 19.03 ora locale (corrispondenti alle 14.03 ora italiana).

Quanto alla magnitudo, l'US Geological Survey ha rilevato un terremoto di 6.8 gradi con epicentro a 151 chilometri dalla provincia di Banten e una profondità di 42,8 chilometri, un terremoto poi elevato a 6.9.

Intesa Sanpaolo: il private banking non delude
Nel secondo trimestre l'utile netto è stato di 1,216 miliardi, in aumento del 31% rispetto ad aprile-giugno del 2018. La rilevazione semestrale, a 4,47 miliardi, segnala invece una diminuzione del 3,2% sul primo semestre 2018.

A Giacarta, la capitale indonesiana con più di dieci milioni di abitanti, gli edifici hanno subito per quasi un minuto le oscillazioni, creando un prevedibile panico nelle persone di cui molte sono fuggite dai grattacieli in cui erano presenti, riversandosi sulle strade.

L'epicentro - come segnalato dai sismologi - è avvenuto in mezzo all'Oceano - 147 chilometri dall'Isola di Giava e 227 da Sumatra. La Cnn Indonesia riferisce che per il momento non si registrano danni. Poco tempo dopo, il capo dell'agenzia nazionale climatologia e geofisica Dwikorita Karnawati ha diramato l'allerta tsunami e rivolto un doppio invito alla cittadinanza: chi abita sulla costa si sposti versi l'alto e non farsi prendere dal panico.

Comments