È morta la nipote di Bob Kennedy: si pensa abbia avuto un’overdose

Adjust Comment Print

L'hanno trovata morta nella ville di famiglia a Cape Cod, penisola del Massachussets e popolare meta balnerare. Lo riporta il New York Times spiegando che la giovane si è sentita male nella casa dove abita la nonna Ethel, la 91enne vedova di Bob Kennedy, ed è deceduta dopo il ricovero in ospedale.

"I nostri cuori sono distrutti dalla perdita della nostra amata Saoirse" ha affermato Robert Kennedy Jr.in un comunicato a nome della famiglia.

Indonesia, forte terremoto nel sudovest: emesso allarme tsunami
La situazione è rimasta controllata da vicino per circa due ore finché è stato revocato l'allarme tsunami . Allarme in Indonesia per un terremoto di magnitudo 6 .8 registrato al largo della costa .

Saoirse era figlia di Courtney Kennedy, la quinta degli undici figli di Bob Kennedy, l'ex senatore che, come già era accaduto al più famoso fratello John Fitzgerald Kennedy, fu assassinato il 5 giugno 1968 a Los Angeles durante la campagna elettorale per le elezioni presidenziali. La famiglia così ha voluto ricordare per l'ultima volta Saoirse Roisin Kennedy: "La sua vita era piena di speranza e amore". Alla Deerfield Academy, aveva scritto sul giornalino della scuola dei suoi problemi di depressione La sua malattia sarebbe iniziata alle medie, "e resterà con me per il resto della mia vita". Il padre invece è Paul Michael Hill, uno dei quattro uomini condannati ingiustamente nel 1974 per gli attentati dell'esercito repubblicano irlandese contro due pub. Il testo riportava una frase di Ethel, vedova del senatore: "Il mondo è un po' meno bello oggi".

Non ci sono ancora molti elementi riguardanti la dinamica dei fatti ma si sa che la ragazza, 22 anni, è stata soccorsa dai medici nel pomeriggio di giovedì.

Comments