Sparatoria in Texas, almeno 18 morti

Adjust Comment Print

A sparare, ha detto un rappresentante della polizia alla stampa smentendo le notizie precedenti che parlavano di diversi sparatori in azione, sarebbe una sola persona. L'allarme, lanciato da alcuni dipendenti del centro commerciale che sono riusciti a sfuggire nel corso dell'attacco, ha portato all'intervento della polizia locale e dell'FBI. Questa volta il teatro della tragedia è un affollato supermercato della catena Walmart di El Paso, Texas, la città del candidato presidenziale Beto O'Rourke. La polizia locale ha anche avvertito attraverso twitter che c'era un uomo armato ancora attivo e ha invitato a stare lontani dall'area di Cielo Vista Mall. "Democratici e Repubblicani - si legge nel documento di quattro pagine che circola in rete - hanno sbagliato per decenni e anche i Repubblicani in Texas sono pro immigrazione".

Quel che è certo è che per un'ora durata un'eternità le migliaia di clienti che si trovavano nei negozi e nei ristoranti, particolarmente affollati il sabato pomeriggio sono piombati nel terrore.

Brooke 260 Double R
L'auto ha la capacità di passare da 0 a 100 km/h in soli 3,2 secondi, una performance eccellente per questo tipo di auto. Questo la colloca nella categoria delle vetture super-leggere come tutte le altre vetture sportive della stessa categoria.

La polizia di El Paso ha reso noto che non c'è più una situazione di emergenza nel supermarket dove c'è stata la sparatoria, ed ha confermato che ci sono diversi morti.

Subito informato dei fatti, il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha in seguito telefonato al ministro della Giustizia William Barr e al Governatore del Texas Gregg Abbott. Martedì due persone sono morte in un conflitto a fuoco in Mississippi, sempre in un supermercato Walmart. "Le notizie sono bruttissime, diversi morti". Domenica altre tre persone, tra cui un bambino di sei anni, hanno perso la vita in un festival gastronomico in California, freddati da un 19enne armato. Stiamo lavorando con lo Stato del Texas, le autorità locali e le forze dell'ordine. "Dio sia con tutti voi!".

Comments