Canada, Metallica a tutto volume per salvarsi dall’attacco di un puma

Adjust Comment Print

La donna di 45 anni, Dee Gallant, stava facendo un'escursione nei boschi di Vancouver (Canada) in compagnia del suo cane, quando sul sentiero si è trovata di fronte ad un puma. La ragazza si è fermata, ha provato a urlare con tutto il fiato che aveva in gola sperando di spaventare il felino, ma questo non si è mosso di un millimetro.

Uscirà nei cinema italiani il prossimo venerdì 18 ottobre il film che ripercorrerà i due concerti dei Metallica che si svolgeranno il 6 e 8 settembre 2019 al Chase Center di San Francisco con la San Francisco Symphony Orchestra.

Inizialmente la donna era rimasta affascinata dal felino, tanto da fare una videoregistrazione con il telefonino.

Vimercate, primario denuncia: "Bambina di 10 anni positiva a cocaina"
E così se ne andava a spasso tranquilla, spendendo come meglio credeva i soldi della paghetta settimanale che le veniva data. Dopo il ricovero, la bambina è stata trasferita in una comunità di minori , dove si sta curando.

"Avevo come la sensazione di essere osservata" ha detto la donna ai microfoni di Victoria News, "ho dato uno sguardo alla mia destra, e lui stava proprio lì". La canzone "Don't Tread On Me" ha avuto l'effetto sperato e il puma è andato via molto velocemente. Poi ha assicurato che non ha alcuna intenzione di rinunciare alle sue passeggiate, ma dopo aver caricato l'intera discografia dei Metallica sullo smartphone. La notizia è diventata così popolare che è arrivata anche all'orecchio di James Hetfield, il cantante dei Metallica. "Ho visto in un post che ti abbiamo salvato la vita, quindi ti chiamo per farti sapere che siamo contenti di averlo fatto".

Pensavo fosse la cosa più rumorosa presente sul mio cellulare e che potesse spaventarlo.

Comments