Tragedia al Giro di Polonia 2019, muore Lambrecht

Adjust Comment Print

Il ciclista belga di 22 anni Bjorg Lambrecht, è deceduto dopo una terribile caduta avvenuta durante la terza tappa della gara, svoltasi lunedì 5 agosto: a pochi chilometri dal traguardo il ciclista 22enne è caduto rovinosamente, con le sue condizioni che sono sembrate gravi fin da subito. L'annuncio del decesso è arrivato sui canali della Lotto alle 19. Due anni prima era morto, investito da una moto durante la Gand-Wevelgem, un altro corridore belga, Antoine Demoitié. Rianimato sul posto, il ventiduenne è stato trasferito all'ospedale di Rybnik ed è subito stato portato in sala operatoria, dove la gravità delle ferite è stata tale da impedire ai sanitari di riuscire a salvarlo. Lo ha confermato la sua squadra con un amaro Tweet: "La peggior tragedia possibile che potesse accadere alla famiglia, agli amici e ai compagni di Bjorg è successa". Manuel Quinziato, ex corridore azzurro, lo ha infatti ricordato con un post addolorato: "Fa malissimo!" Riposa in pace". A piangere Bjorg Lambrecht, anche lo stesso Damiano Cunego: "Sono ancora sconvolto per questa brutta notizia.

Dl sicurezza bis, Di Maio: "I numeri per la fiducia ci sono"
La pensano così anche gli italiani che incontro ogni giorno". "Ci aspettiamo che lo spread possa scendere ancora". Non vogliamo regalare due miliardi alla Francia per realizzare un'opera inutile che nascerebbe già vecchia.

La notizia che non avremmo mai voluto dare. Tra gli Under-23 è stato argento ai Mondiali in linea a Innsbruck 2018 e argento agli Europei di Plumelec 2016.

Comments