Juventus, Sarri parla del futuro di Dybala

Adjust Comment Print

Molti napoletani, leggendo i commenti favorevoli degli juventini su Maurizio Sarri e sul suo gioco, hanno commentato sul web il radicale cambiamento di opinione dei supporters bianconeri: "È pazzesco: lo avete sempre offeso!"; "Quando era a Napoli lo avete offeso, perché avete cambiato idea?"; "A Napoli il Sarrismo era ben altra cosa, alla Juventus non vedrete mai lo stesso gioco"; "Siete incoerenti: avete sempre parlato male di Sarri, ora lo elogiate". Noi dobbiamo tagliare sei giocatori dalla lista Champions dalla rosa attuale e questo ci mette in difficoltà. "Magari abbiamo in testa soluzioni, ma se il mercato non ci viene incontro è anche inutile averle in testa". "Situazione che dobbiamo risolvere e non strettamente collegata a scelte dell'allenatore e della società". "Con Paulo posso parlarci ma quello che dico io conta zero".

Crisi di governo news 9 agosto, Salvini: "Non sappiamo se correremo soli"
Avete visto Salvini ieri durante il suo comizio a Pescara? La poltronite è una delle accuse più spesso mosse in queste ore. Il premier ha anche annunciato che contatterà Fico e Casellati per la riconvocazione delle Camere .

Il mercato sullo sfondo, con Dybala in campo dopo le trattative con United e Tottenham: "Sarebbe prematuro fare una valutazione su di lui in questo momento, ha fatto solo due allemamenti con noi". Sei vanno tagliati, dipende dal mercato. "Non so quanto è la mia Juve in percentuale, ma so che nei ragazzi sta entrando nella testa la voglia di condurre la partita". Non può essere al top della condizione e questo incide anche nelle sensazioni che può dare giocando falso centravanti. Il problema è che abbiamo solo un giocatore cresciuto nel club (Rugani ndr). Io penso abbia caratteristiche e numero di gol per fare quel ruolo, poi uno bravo tecnicamente di solito riesce a fare tanti ruoli. "Dobbiamo andare a lavorare sui dettagli che a tratti non sembrano significativi incidono sul risultato".

Comments