Icardi si gioca al rialzo. Napoli e Roma follie per Maurito

Adjust Comment Print

Per lui si prevede una corsa a tre con Juventus, Napoli e Roma ancora in corsa per aggiudicarsi il suo cartellino.

Fino a quando non verrà preso un sostituto, Dzeko resterà, perciò la vera urgenza è un centrale difensivo: tra oggi e domani incontro per Rugani, che la Juve darebbe in prestito a patto di inserire l'obbligo di riscatto.

Nelle ultime ore la Roma ha aumentato il pressing per Mauro Icardi.

Addirittura, secondo il Corriere dello Sport, si sarebbe mosso Ancelotti per convincere l'argentino: ci sarebbe stata una chiamata di Carletto al giocatore, successiva a quella di De Laurentiis a Wanda Nara, riportato sempre dal quotidiano romano nella giornata di ieri.

Crisi di governo news 9 agosto, Salvini: "Non sappiamo se correremo soli"
Avete visto Salvini ieri durante il suo comizio a Pescara? La poltronite è una delle accuse più spesso mosse in queste ore. Il premier ha anche annunciato che contatterà Fico e Casellati per la riconvocazione delle Camere .

Società capitolina che avrebbe cercato con insistenza Gonzalo Higuain da quale, però, in queste settimane non è arrivata la minima apertura benché al pari di Icardi anche il Pipita è sul mercato. Alla luce di una trattativa già intavolata con l'Inter per Dzeko, la Roma avrebbe deciso di puntare forte sull'ex capitano nerazzurro e sarebbe disponibile alla cessione del bosniaco oltre ad un ricco conguaglio (si parla di 35-40 milioni) da versare nelle casse del club milanese per arrivare a Maurito.

Clicca sotto sull'argomento che ti interessa.

Anche per questa ragione resta viva l'ipotesi Napoli che garantirebbe al numero nove il palcoscenico desiderato. Lì potrebbe giocare Sensi che però è stato acquistato in primis per essere l'alter ego di Marcelo Brozovic.

Comments