La vacanza finisce in tragedia Avvelenamento, muore siciliano

Adjust Comment Print

A dirlo il sindaco di Sant'Agata di Militello Bruno Mancuso in vacanza in Croazia in barca con la famiglia e degli amici dopo la morte sull'imbarcazione dove si trovavano di Eugenio Vinci 57 anni originario anche lui di Sant'Agata. Lo riferisce il quotidiano croato Vecernji List, aggiungendo che i due bambini sono ricoverati in gravi condizioni. Poco dopo al reparto per le malattie infettive sono state ricoverate anche la due persone adulte. "Siamo tutti frastornati, eravamo partiti per passare una vacanza insieme e non avremmo mai pensato si trasformasse in una tragedia", ha raccontato Mancuso, spiegando che "dopo aver mangiato ci siamo sentiti male tutti". Anche gli altri cinque turisti avevano accusato dei malori: soprattutto i due figli di Vinci, di 8 e 14 anni, con forti diarree, nausea e vomito perdita di coscienza, tanto da richiederne il trasferimento in elicottero al centro ospedaliero di Spalato, a circa 50 km dall'isola. La magistratura ha aperto un'inchiesta e sono in corso indagini sull'accaduto. Vinci era l'amministratore delegato del gruppo Tuo che gestisce i supermercati Tuodì. Eugenio Vinci sarebbe stato trovato privo di vita nel bagno: dopo aver perso i sensi avrebbe battuto violentemente la testa.

Secondo quanto rivelato dalla stampa croata Vinci avrebbe perso i sensi a causa di una intossicazione da gas proveniente dal water o dal condizionatore d'aria e non quindi a causa di una intossicazione da cibo come detto in un primo momento. Tra di loro anche due bambini.

Governo: Calenda, governo tecnico? 'serve coraggio non tatticismi'
Nicola Zingaretti , parlando al Nazareno, si è visto costretto a rivolgere un appello all'unità del partito democratico . Ma devo ammettere che hanno ragione loro quando dicono che sarebbe un assurdo fermarsi adesso, a un passo dal traguardo.

"Ho perso un amico carissimo, che domenica scorsa mi aveva mandato un messaggio dalla Croazia dicendomi 'sto da Dio, solo tu ancora stai a lavorare...'". Sul caso stanno indagando le autorità locali e speriamo si faccia chiarezza. "So - conclude l'ex presidente della Regione - che le due figlie grandi domani andranno in Croazia per capire che cosa sia successo, ma non so se effettueranno ancora e dove una autopsia".

Comments