Olbia, spray urtincante durante il concerto, Salmo fondamentale

Adjust Comment Print

La questura di Udine ha sottolineato il giorno dopo i fatti la pronta reazione del cantante Salmo, che ha interrotto subito il concerto per dare il tempo di intervenire, soccorrere chi si stava lamentando per l'irritazione alle vie aeree e per tranquillizzare il pubblico.

Nella serata di ieri, 12 agosto, il rapper Salmo si esibiva alla Beach Arena davanti a un pubblico di più di cinquemila persone.

Diverse persone tra le 5mila presenti sono state raggiunte dalla sostanza: due ragazze sono state medicate dai medici presenti sul posto per la sicurezza, e sette persone sono state portate al pronto soccorso per intossicazione.

Alcuni ragazzi di Pordenone e Verona hanno riferito che mentre stavano pogando "qualcuno ha stappato la collanina d'oro al nostro amico e subito dopo ha usato lo spray per fuggire". Inevitabile pensare alle modalità che la banda dello spray che aveva causato la strage di Corinaldo utilizzava.

Una decina di giovani colpiti da malore, ma che fortunatamente si sono limitati alle cure prontamente offerte dal presidio medico sul posto.

Due morti nell’incidente sul massiccio di Grand Combin
Oltre ai due sono stati coinvolti nell'incidente anche tre olandesi , due dei quali sono rimasti feriti e il terzo è illeso. Un alpinista italiano, Nicolò Morano, di Vercelli, è morto sul colpo, si legge su La Repubblica Torino .

Il concerto del rapper sardo è poi proseguito regolarmente. Nessuno è stato portato in ospedale.

Grazie alla prontezza dei soccorsi e alla gestione della situazione è stata scongiurata una crisi di panico generale. Nutrita anche la presenza delle forze dell'ordine. In Friuli il caso non è isolato: la prima volta in cui c'è stato l'utilizzo di uno spray urticante in mezzo alla folla è stata la festa Random al Fiera, nel marzo del 2017.

Corinaldo. Lo si apprende da fonti della polizia. La bomboletta spray utilizzata per seminare il panico approfittare per arraffare soldi, orologi, cellulari e monili, secondo gli inquirenti era stata mascherata da deodorante.

Salmo è intervenuto facendo riferimento all'evento passato, rivolgendosi alla folla e dando dei deficienti a chi avesse intrapreso un gesto simile. Salmo ha sempre.sostenuto che sarebbe potuto accadere a chiunque.

Comments