Ucria, due morti in una sparatoria per un parcheggio

Adjust Comment Print

Gli investigatori, però, sottolineano che Antonio e Fabrizio Contiguglia sono stati colpiti al volto e Salvatore ferito alla spalla. Oltre alle due vittime, anche una terza persona, parente dei primi due, sarebbe rimasta ferita dagli spari e sarebbe stata trasferita al pronto soccorso di Patti: le sue condizioni sono gravissime. Immediatamente gli agenti hanno cominciato una serrata caccia all'uomo per tutta la cittadina, poi, dopo poche ora, l'autore del misfatto è stato raggiunto presso la sua abitazione, dove si era barricato. I carabinieri sono sulle tracce dell'assassino.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno ricostruito gli ultimi attimi dopo l'omicidio.

Intanto la Procura di Patti ha iscritto nel registro degli indagati un'altra persona, il 39enne Daniele Balsamo, residente a Forlì, cognato del presunto killer.

Fra i Contiguglia, il loro nipote e Russo, è uscita fuori una pistola calibro 7.65 che avrebbe presumibilmente fatto fuoco verso i tre parenti.

Gigi Marzullo operato d’urgenza all’ospedale di Avellino
Gigi Marzullo , il noto conduttore Rai di Cinematografo , è stato ricoverato d'urgenza presso l'ospedale Moscati di Avellino . Improvvisamente, però, il conduttore ha lamentato gravi dolori addominali che lo hanno costretto a chiamare l'ambulanza.

L'uomo si trova a piede libero, divideva la casa col ventinovenne di Paternò. Si tratta di Antonino e Fabrizio Contiguglia, morti sul colpo mentre il responsabile del duplice omicidio scappava tra la gente impaurita.

Il Ferragosto di è tinto di sangue nel comune di Ucria, in provincia di Messina.

Quest'ultimo è uscito dalla porta e qualcuno dei Contiguglia ha estratto una pistola.

Saranno gli accertamenti tecnici, balistici, dattiloscopici e biologici, svolti dal Reparto Carabinieri Investigazione Scientifiche di Messina sull'arma, a chiarire questo aspetto. Adesso nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto a Messina.

Comments