Open Arms. Conte ordini lo sbarco di migranti ed equipaggio

Adjust Comment Print

Intanto a dar conferma dell'avvenuto ingresso nelle acque italiane è stata la stessa Open Arms.

"A seguito del ricorso presentato dai nostri legali presso il TAR del Lazio in data 13 agosto 2019 nel quale facevamo presente la violazione delle norme di Diritto Internazionale del mare in materia di soccorso presenti all'interno del Decreto Sicurezza Bis, lo stesso oggi risponde riconoscendo la suddetta violazione nonché la situazione di eccezionale gravità ed urgenza dovuta alla permanenza protratta in mare dei naufraghi a bordo della nostra nave". Lo dice il ministro dell'Interno, Matteo Salvini.

Dopo l'apertura del fascicolo per sequestro di persona, ancora contro ignoti, la procura di Agrigento ha disposto un'ispezione medica a bordo, che inizierà dopo lo sbarco dei minori.

Il Viminale contesta la decisione del Tar e proporrà ricorso urgente al Consiglio di Stato.

Dopo le nove persone fatte sbarcare ieri per motivi sanitari, questa notte altri 4 migranti sono stati portati a terra dalla Guardia Costiera.

Calciomercato Inter, Icardi: la Juve temporeggia. Roma e Napoli pronte ad approfittarne
Resterebbe così scoperta la Juventus , che a quel punto potrebbe affondare il colpo su Mauro Icardi . L'offerta della Roma al calciatore è superiore alle altre: 8 milioni più un milione di bonus.

Lo scrive su Facebook il ministro e vicepremier Matteo Salvini, replicando a un post della Open Arms che ha definito "miserabile chi utilizza 107 esseri umani senza nome e dei volontari come ostaggi per fare propaganda xenofoba e razzista".

Le condizioni sulla Open Arms sarebbero in rapido peggioramento, con l'emergere di rischi di risse a bordo e il diffondersi di malattie per la scarsa igiene. Da oltre 24 ore l'imbarcazione è in acque italiane, pur senza l'autorizzazione a far sbarcare le persone a bordo: solo nei casi di deterioramento grave delle condizioni fisiche e psichiche viene concesso lo sbarco. Non dobbiamo mai dimenticare che dietro le polemiche di questi giorni ci sono bambini e ragazzi che hanno sofferto violenze e abusi di ogni tipo.

La Open Arms si trova al largo di Lampedusa.

I volontari continuano ad appellarsi affinché il governo italiano o quello maltese concedano l'ingresso alla nave, per permettere ai passeggeri di scendere sulla terra ferma. All'appello si sono unite anche diverse star internazionali, come Richard Gere, Antonio Banderas e Javier Bardem.

Ma, una volta scesi, 8 di loro confessano ai poliziotti, secondo il ministro degli interni Salvini, di essere maggiorenni.

Comments