Gran Canaria devastata da un enorme incendio: 8000 persone evacuate

Adjust Comment Print

L'Isola di Gran Canaria è distrutta da un incendio. E ancora: "Il disastro naturale è un fatto ma la priorità sono le persone": il presidente del governo delle Canarie, Ángel Víctor Torres, ammette la gravità e la drammaticità della situazione. Al momento non sono state segnalate vittime.

8mila persone sono state evacuate dall'isola di Gran Canaria, la seconda più popolosa delle Isole Canarie spagnole, a causa di un terribile incendio iniziato 48 ore fa, che ha bruciato 3.400 ettari di vegetazione, secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo El Pais. L'incendio è scoppiato pochi giorni dopo che un altro rogo nella stessa regione aveva costretto l'evacuazione di centinaia di persone.

Daje Danie’, De Rossi fa gol all’esordio con il Boca Juniors
Ora De Rossi attende con ansia il debutto in casa nella leggendaria Bombonera contro l'Aldovisi . C'è tutto De Rossi nella prima partita con la maglia del Boca .

Le autorità locali hanno ipotizzato che le fiamme non tenderanno a diminuire ed è probabile che già nelle prossime ore si estendano per il resto del territorio, con una temperatura che ha già superato i 40° C accompagnando il tutto da forti raffiche di vento e secchezza (umidità pari allo zero). L'anno scorso le Canarie hanno totalizzato 13,7 milioni di visitatori stranieri, di cui oltre la metà provenienti da Gran Bretagna e Germania.

Comments