Conte si dimette "Salvini ha fatto i suoi interessi"

Adjust Comment Print

"Il primo ministro italiano, Giuseppe Conte, rassegna le dimissioni, trasformando il caos in incertezza".

"Nessun problema, è evidente che la crisi porta la sua firma politica".

Le consultazioni si terranno da domani alle 16 per terminare con il M5s che entrera' al Quirinale giovedi' alle 17. In tal caso non sarebbe solo l'aumento dell'Iva il più pericoloso dei mali, ma l'Italia potrebbe vivere una crisi di fiducia che potrebbe intaccare i fragili conti pubblici. "Non è nel mio costume".

E Salvini, irritato per gli attacchi a 360° ricevuti da Conte, parla dal suo scranno di senatore nell'emiciclio del Senato, e rilancia nel suo discorso all'Assemblea la richiesta del voto subito. In particolare l'ex 5 Stelle Gregorio De Falco, ora nel gruppo misto, ha ricordato di aver avuto l'occasione di ammonire e avvisare il professor Conte sulla grave violazione costituzionale operata con tali norme.

Investire nel Forex con meno rischi
Questi tipi di manovre finanziarie sono molto comuni tra uomini e donne d'affari che cercano di moltiplicare i loro soldi. A seconda della tua situazione finanziaria e della tua età, c'è una vasta gamma di opzioni per te.

Quasi un invito a nozze per il ministro degli Interni che è intervenuto dai banchi della Lega, accanto all'economista no euro Alberto Pellai e all'ex ministro Roberto Calderoli, padre del sistema elettorale Porcellum particolarmente sorridenti. "Forse non ci si rende conto - dice rivolgendosi ai senatori - ma stiamo affrontando una grave crisi politica", ha detto con fermezza rivolgendosi all'aula. Questa è la conclusione, unica, obbligata, trasparente. Scelta che dopo avere ascoltato gli interventi del dibattito di previsto al Senato seguito sulle sue dichiarazioni, formalizzerà al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

È lui stesso a dare appuntamento sui suoi canali social per oggi, alle 15, in Senato. A colpire sono state però, in particolare, le facce di Matteo Salvini.

Prima di rassegnare le dimissioni, Conte ha cercato di riassumere in poche parole quanto accaduto negli ultimi giorni e si è scagliato senza mezzi termini contro Matteo Salvini e la Lega. Una serie notevole di mimiche facciali, a tratti teatrali, che si sono concluse con un gesto simbolico finale.

Salvini replica: "Rifarei tutto".

Comments