Governo, conclusa la riunione tra PD e Movimento 5 Stelle

Adjust Comment Print

Ma cosa significa "portare nelle case degli italiani" la crisi di governo? Ma questo non è successo. Hanno solo detto che la riforma va inscritta in un disegno più ampio che preveda anche una nuova legge elettorale. Non sono mancati poi i richiami alle piazze che invocano il leader del Carroccio e l'avvertimento ai suoi di "stare pronti" a scendere in piazza. Si tratta di elettori e simpatizzanti del Capitano che, forti dei sondaggi e addirittura del voto di europee e amministrative, ritengono che Mattarella dovrebbe fare una cosa sola: sciogliere le camere.

"I dieci comandamenti sembrano già nella loro formulazione una risposta di disponibilità rivolta a chi, Nicola Zingaretti, aveva proposto il giorno prima un'agenda di cinque punti".

Tra i due ci sarebbe stato un contatto telefonico nella serata.

Dopo tanti giorni di 'lavorio' sottotraccia, già ieri i contatti sono diventati formali: il capo dello Stato ha dato a dem e pentastellati quattro giorni pieni di lavoro, fino a martedì. O la va o si spacca.

Scomparso a NY Andrea Zamperoni, chef lodigiano del ristorante Cipriani Dolci
Zamperoni, 33 anni, originario della provincia di Lodi, lavorata al ristorante Cipriani Dolci al Grand Central Terminal. Al Post, Fernando Dallorso ha descritto Zamperoni come un cuoco di grande talento, una persona molto dolce .

I rappresentanti pentastellati hanno detto che per il momento non c'è una data per un prossimo incontro e che non sanno se e quando si incontreranno i rappresentanti dei due schieramenti politici. "Chiediamo al M5S che quella con il Pd sia l'unica interlocuzione".

E c'è anche un ligure tra quelli che sono finiti nei rumors delle ultime ore. Ma ripeto: "si parte dal taglio dei parlamentari e da un altro principio...". Perché il popolo sovrano ha un gran problema di pazienza: ne ha davvero poca. Noi non scappiamo dalle nostre responsabilità e il M5S c'è, con delle proposte serie, concrete.

E non è la sola che ritiene che la guerra civile sia l'unico modo per esercitare la democrazia. Chissà! Quel che è certo è che sarà colpa di Mattarella che non ha studiato abbastanza la Costituzione come l'utente medio di Facebook.

Se vogliamo definire con dei colori il possibile governo, allora chiamiamolo gialloblù. "Noi siamo sempre stati e rimaniamo a favore del taglio dei parlamentari"; spiegano i dem. Aggiungendo: "Siamo disponibili a votare la legge ma riteniamo che vada accompagnato da garanzie costituzionali e da regole sul funzionamento parlamentare". Invece l'ex alleato Matteo Salvini, con la Lega estromessa dai giochi, non si arrende: "Farò di tutto per evitare il ritorno di Renzi al governo". Non male per essere uno che rivendica di essere sinceramente e profondamente democratico.

Comments