Legends of Tomorrow: due personaggi non saranno più nel cast principale

Adjust Comment Print

La Ford, invece, si è aggiunta al cast di Legends of Tomorrow a partire dalla terza stagione.

Stiamo parlando di Ray Palmer/The Atom e Nora Darhk, interpretati rispettivamente da Brandon Routh e Courtney Ford.

Sono grato di aver avuto l'opportunità di dare vita al simpatico e generoso Ray Palmer per i fan, nei passati 5 anni, ma sfortunatamente la sua storia punta in un'altra direzione.

L'uscita dei due attori deriva da una decisione creativa per concludere le storyline dei rispettivi personaggi. Mi rattrista vedere il viaggio di Ray giungere alla fine, ma auguro ogni bene alla mia famiglia di Legends.

La Foresta Amazzonica va a fuoco. Bolsonaro: "E’ tutta colpa delle ONG"
Gli incendi si stanno diffondendo nel nordest del Brasile , raggiungendo i confini del Perù e della Bolivia. L'episodio ha portato anche al licenziamento dell'allora direttore dell'Istituto, Ricardo Galvao .

Nora Darhk è molto vicina al mio cuore. Se fosse dipeso da me, avrei interpretato questo personaggio ancora per molti anni.

Hanno dichiarato i produttori esecutivi Phil Klemmer, Grianne Godfree e Keto Shimizu in un comunicato congiunto: "Brandon e Courtney sono stati dei membri preziosi nella famiglia di Legends".

Vi ricordo che la quinta stagione di Legends of Tomorrow esordirà su The CW il prossimo gennaio 2020, ma i suoi protagonisti parteciperanno anche al mega cross-over Crisis on Infinite Earths. Hanno sempre immesso un livello di passione e collaborazione nei loro personaggi e nello show - sia sullo schermo sia fuori - che ammiriamo profondamente, e per il quale siamo eternamente grati. Secondo la fonte, i due attori (così come i loro personaggi) perderanno prima il ruolo di regolari, per poi dire addio nel corso della stagione.

La quinta stagione dello show avrà uno sviluppo molto interessante, come è stato rivelato nel titolo del quarto episodio di Legends of Tomorrow nella serie infatti faranno la loro comparsa diverse figure storiche.

Comments