Orban ringrazia Salvini: "Guerriero nella lotta per fermare l'immigrazione"

Adjust Comment Print

Il premier ungherese Viktor Orbán ha scritto al segretario federale della Lega Nord Salvini una lettera per rassicurarlo: "Caro Matteo, noi ungheresi non dimenticheremo mai che sei stato il primo leader europeo occidentale a voler fermare il flusso dei migranti illegali in Europa attraverso il Mediterraneo". Vi riportiamo per intero Iil contenunuto della corrispondenza inviata al Ministro dell'Interno Matteo Salvini dall'alto esponente del Governo ungherese. Una condotta politica, quella di Salvini, che il premier ungherese ha promosso ancora una volta in questa lettera in cui Orban mette nero su bianco, "l'altissima stima e gratitudine" sua e del Paese che guida per "l'impegno leale e coerente profuso nell'attività di governo degli ultimi mesi per l'Italia e l'Europa".

Indipendentemente dai futuri sviluppi della politica interna italiana e dal fatto che apparteniamo ai gruppi parlamentari europei diversi, La consideriamo come un compagno di battaglia nella nostra lotta per fermare l'immigrazione e per preservare il patrimonio cristiano europeo.

Tegola Chiellini, lesione al crociato
Il capitano della Nazionale italiana ha riportato, come accennato prima, una lesione del legamento crociato anteriore . Prematuro stimare i tempi di recupero, quel che è certo è che il difensore juventino starà fuori diversi mesi.

La notizia è stata rilanciata anche dai profili social della Lega.

Comments